Assessore Graneli Vs ministro Lupi per art. 201 codice della strada

Assessore Graneli Vs ministro Lupi per art. 201 codice della strada

granelli-integrazione-romMILANO – L’assessore alla Sicurezza e Coesione Sociale e Polizia locale Marco Granelli risponde alle dichiarazioni del Ministro Lupi in risposta a un question time, dicendo: “Il Codice della Strada che è legge va fatto rispettare,  le dichiarazioni del Ministro Lupi ci meravigliano. Voglio chiarire un equivoco, il Comune non fa cassa con le multe ma la Polizia locale ha il dovere di sanzionare chi non rispetta la legge e mette a repentaglio l’incolumità propria e quella degli altri utenti della strada. Anche così abbiamo dimezzato gli incidenti a Milano.”

L’Assessore poi aggiunge: “Nessuna interpretazione estensiva dell’’articolo 201 del Codice della Strada bensì un atto di giustizia e legalità: l’accertamento inizia quando l’operatore verifica l’infrazione. E’ dovere di tutte le istituzioni semplificare la comunicazione con il cittadino e per questo stiamo accorciando i tempi di invio delle sanzioni. D’altra parte siamo stati primi a stupirci di quanti automobilisti percorressero strade urbane a velocità pericolose e venissero quindi segnalati dagli autovelox. Oggi, dopo nove mesi dalla posa delle apparecchiature, anche questo numero si è dimezzato”.

Sebastiano Di Mauro
14 dicembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook