Arte di Strada: dal 9 al 12 ottobre Milano è “Open Street”

Arte di Strada: dal 9 al 12 ottobre Milano è “Open Street”

L_effet_escargot_-_Kadavresky-820x600I migliori artisti di strada europei si esibiranno tra Piazza Duomo e il Parco Sempione. Sono artisti a 360gradi e il loro palcoscenico è la strada. Ed è proprio questo luogo, la strada, il denominatore comune che li identifica e nel quale si possono conoscere e apprezzare nelle loro performance più eccentriche, curiose e uniche.

La metropoli lombarda, per la prima volta, ospiterà il meglio di questi artisti con una rassegna la “Open Street” che la trasformerà nella capitale europea degli artisti di strada.

In questi quattro giorni, saranno ben 100 gli spettacoli allestiti da 20 compagnie Guest di 9 nazionalità diverse, scelte dai direttori dei principali festival europei e altre 30, le compagnie accreditate appartenenti a 14 Paesi.

Cultura e spettacolo si uniranno per le esibizioni che si articoleranno nel tratto Piazza Duomo -Sempione dalle 17 alle 24.

Ci saranno anche tre street band itineranti oltre i 40 spettacoli al giorno, in dieci luoghi differenti da Piazza Mercanti al Castello, da parte di artisti selezionati per la piattaforma milanese di [email protected] (il servizio per la gestione della turnazione delle libere espressioni dell’arte di strada nelle città).

Tanti spettacoli, quindi, in una città dove: “Fino al 2011 esibirsi in strada era vietato, ostacolato, sanzionato non regolamentato – ha precisato l’assessora al Tempo libero, Benessere e Qualità della Vita Chiara Bisconti – oggi ogni giorno decine di artisti si esibiscono liberamente potendo contare su una piattaforma di prenotazione online aperta a tutti.”

Durante i quattro giorni ci sarà un ulteriore appuntamento quotidiano speciale, riguarderà l’Open Street Forum.

Nel Cortile della Rocchetta, dalle 16 in poi, il pubblico potrà conoscere le vite degli artisti della Banda Osiris (il 10 ottobre), di Parada (11 ottobre) e di Leo Bassi (12 ottobre).

Ma non solo spettacoli in questi quattro giorni, poiché, si potranno trovare le eccellenze dello “street food” e chi vorrà potrà gustare on the road i piatti di “Mangiari di Strada”.

Diversi, infatti, saranno i menu offerti, creati con materie prime biologiche dallo street-chef Giuseppe Zen e il suo staff e provenienti da tutta la penisola.

Da segnalare, inoltre, da giovedì a domenica i numerosi appuntamenti all’Expo Gate dalle 10 alle 20 tra questi l’installazione di macchine-gioco “Suoni in Gioco”, in spazio Sforza.

In Piazza Expo Gate, da non perdere il 3D street painting.

Spettacolo unico sabato 11 ottobre, alle 16, si terrà l’esibizione di pattinaggio creativo per la campagna di raccolta fondi Nastro Rosa 2014 di LILT.

Tutte le presentasioni, le mostre e gli eventi saranno a costo zero, mentre per gli spettacoli che si potranno vedere da seduti occorrerà munirsi di biglietto d’ingresso.

L’iniziativa Open Street è promossa dal Comune di Milano e da Open Street aisbl nell’ambito di Milano Cuore d’Europa, realizzata insieme alla FNAS, Federazione Nazionale Arte di Strada, Il Giorno e Disco Radio

Per ulteriori info. sul programma www.openstreet.it

Manuelita Lupo
8 ottobre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook