Cultura sul Web: parte il progetto Storie Milanesi

Cultura sul Web: parte il progetto Storie Milanesi

progetto-storie-milanesiMILANO – Il 29 Settembre è nato il progetto web dal titolo: Storie Milanesi, promosso da Fondazione Adolfo Pini e realizzato con la collaborazione del Comune di Milano e il contributo di Fondazione Cariplo.

Milanesi è stato curato da Rosanna Pavoni e racconta la città di Milano grazie alle abitazioni di coloro che di questa città ne hanno fatto la storia.

Il sito è uno spazio digitale attraverso il quale è possibile scoprire una Milano d’arte e cultura, di storia e studio.

Gianni  Biondillo è colui che ha scritto i testi dei racconti in cui Milano diventa l’io narrante di un viaggio storico appassionante, che è fruibile anche attraverso l’ascolto, i testi infatti, sono stati
letti da un’attrice sia in italiano sia in inglese, per avvicinare al sito un pubblico anche straniero.

Sono quattordici i “padroni di casa” di questo percorso multimediale e ciascun personaggio è legato a un’importante istituzione culturale milanese.

Oltre alla Fondazione Adolfo Pini ci sono diversi partner del progetto quali: Casa del Manzoni, Associazione ‘Per Mario Negri – Per la Scultura’, FAI – Fondo Ambiente Italiano Villa Necchi Campiglio, Centro Artistico Alik Cavaliere, Fondazione Achille Castiglioni, Fondazione Franco.
Albini, Fondazione Corrente – Studio Treccani, Casa Museo Boschi Di Stefano, ecc…

Navigando nel sito è anche possibile scegliere diverse chiavi di lettura per scoprire la città, non solo attraverso i suoi protagonisti ma anche attraverso diversi approfondimenti storici e culturali.

L’obiettivo di questo progetto è di poter far diventare il sito un vero e proprio punto di riferimento per chi vuole vivere la città di Milano, anche in vista di Expo2015.

Il sito è consultabile all’indirizzo www.storiemilanesi.org, un link sicuramente utile per chi vive o vuole semplicemente visitare la nostra bella città.

Lucia Arezzo
2 orrobre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook