Liberi D’Estate: rassegna teatrale di sei spettacoli con aperitivo al Teatro Libero

Liberi D’Estate: rassegna teatrale di sei spettacoli con aperitivo al Teatro Libero

Liberi-d'estate-rassegnaDopo l’ottimo riscontro della passata edizione, il Teatro Libero ripropone anche quest’anno LIBERI D’ESTATE, la rassegna estiva che va incontro alla tendenza dei milanesi di rimanere sempre più in città d’estate, senza però per forza dover rinunciare alle emozioni del teatro.

Così sul palco sospeso tra i navigli andranno in scena sei spettacoli, tra nuove produzioni e grandi successi delle compagnie residenti, che prenderanno il via a partire dal 21 luglio e fino al 2 agosto. La sala del Teatro è dotata di aria condizionata e il costo de biglietti è veramente contenuto. Inoltre agli spettatori sarà offerto un aperitivo di benvenuto a partire dalle ore 19.30.

corrado-d-elia-liberi-d-estateAprirà la rassegna “La leggenda di Redenta Tiria” , dal 21 al 24 luglio, una riduzione teatrale di Corrado d’Elia, che ne è anche l’interprete. Una storia di vita e di morte ambientata ad Abacrasta, un paese immaginario nel cuore della Barbagia, i cui abitanti, a un certo punto della loro esistenza, sentono il richiamo della Voce e corrono e impiccarsi. Suicidi che cessano misteriosamente all’arrivo di Redenta Tiria, “una femmina cieca, con i capelli lucidi come ali di corvo e i piedi scalzi”.

Si prosegue con “Cosa vuoi che sia”, dal 25-26 luglio, che vede in scena come protagoniste ancora le donne, con un monologo a più voci di e con Laura Anzani, Margherita Remotti e Lisa Vampa. Si parla di coraggio al femminile attraverso storie che si ispirano alle eroine create da alcuni dei più noti autori di teatro contemporaneo.

Shakespeare-without-eyesDal 27 al 29 luglio, invece sarà la volta di una interessante e particolare esperienza sensoriale, con “Shakespeare without eyes”, che prevede gruppi ristretti di 10 persone divise in 5 turni, a partire dalle ore 20.30, e vedrà impegnate Veronica Franzosi, Paola Giannini, Valentina Malcotti, Daniele Pitari, Marcello Mocchi e Manuel Renga, che ne firma anche la regia. Gli spettatori, bendati e senza scarpe, saranno guidati dagli attori in un percorso all’interno di “Amleto” e della “Tempesta”.

Il 30 e 31 luglio in “Nascondigli” ritroveremo Benji e Violetta, lui vicino ai quaranta e lei poco più che quindicenne, in uno spettacolo di e con Michela Giudici e Alessandro Veronese, che saranno interpreti di una un’impossibile storia d’amore all’interno di un reparto psichiatrico.

Valentina Capone in scena il 1 agosto con “Sole” compie un viaggio visionario negli archetipi tragici ispirandosi alle “Troiane” e all’“Ecuba” di Euripide.

A chiudere la rassegna il 2 agosto, sarà Roberto Zibetti, interprete e regista di un work in progress sulla “Gerusalemme liberata” di Torquato Tasso

 Sebastiano Di Mauro
14 luglio 2014

Teatro Libero
Via Savona 10 Milano
PREZZI BIGLIETTI
prezzo unico: € 12,00
(prevendita e aperitivo inclusi)
ORARIO SPETTACOLI
inizio spettacoli come da programma
aperitivo dalle 19.30
INFO E PRENOTAZIONI
02 8323126
[email protected]
ACQUISTI ONLINE
www.teatrolibero.it

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook