Zelig Cabaret: I Lab on the Road di Rozzano e Bellaria sul palco di viale Monza

Zelig Cabaret: I Lab on the Road di Rozzano e Bellaria sul palco di viale Monza

lab-on-the-road-300x209Arriva all’ultimo appuntamento la rassegna dello Zelig “On the road” sempre con l’obiettivo di far ridere.

Sul palco dello storico locale Zelig Cabaret di viale Monza 140 a Milano martedì 17 e mercoledì 18 giugno saliranno – in ordine di data – le sperimentazioni cabarettistiche dei Laboratori Zelig Lab On The Road tenuti a Rozzano e a Bellaria.

Una comicità che non conosce regole, perchè si tratta dei Laboratori, luogo dove si crea, si modifica e perchè no, si distrugge. Da qui sono uscite tantissime idea innovative che adesso fanno parte della comicità di tutti i giorni come Ale e Franz o Leonardo Manera.

Dopo Toscana, Puglia, Liguria e Piemonte, questa volta tocca prima alla Lombardia e poi all’Emilia Romagna portare sulla scena dello Zelig Cabaret sketch, personaggi e idee nuove di zecca.

MARTEDI’ 17 GIUGNO
Si inizia dalla Lombardia, dal laboratorio On the Road di Rozzano, un popolo di giovani comici pronti a calcare il palco e a divertire battuta dopo battuta, ideato da Alessio Tagliento negli anni ha lanciato moltissimi comici che hanno preso parte alla trasmissione televisiva su Canale 5.  Per l’edizione 2013/2014 si è rinnovato integrando volti storici e nuove leve, capitanati da un lupi di mare come Teo Guadalupi Pietro Saino.

A guidare i nuovi comici sul palco di Zelig Cabaret Vincenzo Albano e Alessio Parenti.

Francesco Rizzuto – Vincitore del festival Nazionale del cabaret Bravo Grazie – Rai Due anno 2004/2005. Più volte in Tv, a Zelig OFF Canale 5 (2007 e 2008), Colorado Italia 1 (2009) in coppia con GSM, al Central Station Commedy Central “SKY” (2009) con il personaggio di Spongebob. Nel 2010 e 2011 nuovamente a Colorado con il personaggio “Ti è arrivata una mael”, mentre  nel 2012 è nel film “Ultima spiaggia” nelle vesti del “Cozzaro”. Nel 2013 e 2014 è a Zelig 1 nei panni del conducente del conduttore, l’autista.

Antonello Arabia – Giovanissimo, classo 1988.Attore.comico, cantante, autore, regista si forma presso il Music arts and show di Milano.Nel 2013 si è cimentato nella regia cinematografica con il corto “Inaspettatamente è pomeriggio” nel quale è anche il protagonista.  Scrive insieme al soprano lirico leggero Carolina Reduzzi lo spettacolo “Robetta!” una commedia che unisce il teatro al cabaret con un pizzico di lirica arrivando a 15 repliche solo nel 2013. Entra nel cast di Zelig e Derby Manzoni (vince il premio come miglior cabarettista esordiente piu’ amato dal web).

E poi ancora sul palco I Mancio E Stigma, Gigi Rock, Lei Antonio e il Professore, Riccardo Limoli, Giorgio Magri, Omar PirovanoGiovanni d’AngellaMary SamataroDavide Boniolo…

Gli autori:  Teo Guadalupi è milanese classe 1968, Inizia con la regia teatrale, per poi passare al cabaret; inizialmente come comico, poi come autore. Camera Café, Bulldozer, Colorado e Zelig i suoi fiori all’occhiello.Pietro Saino nasce come Filmmaker e… cresce come autore. Approda in tv dove ha modo di scrivere per trasmissioni comiche (Buona la Prima, Colorado). Collabora con la Rai e da anni è uno dei riferimenti del Laboratorio Zelig di Rozzano.

MERCOLEDI’ 18 GIUGNO 
Arriva sul palco di Zelig il laboratorio On The Road di Bellaria a cura di Andrea Midena presso il Teatro Astra.
Ai 12 attori e comici in scena (Amedeo CatalanoAndrea GherlinzoniEfisio SergiStefano BianchiLuca GiardulloLeonardo MastrosimoneAndrea PradaSilvio Angelo PerfettiFrancesco Friggione,Gabriele SaraulliLorenzo LanzoniDavide Giovannetti)  il compito di dipingere la costa adriatica con tutti i colori della risata.

Conduttore d’obbligo della serata un nome d’eccellenza, l’attore comico e autore televisivo Andrea Midena. Per lui una lunga carriera con la penna in mano: I Pantellas! (Italia 2), Zelig Off (Italia 1), Zelig Arcimboldi (Canale 5),Buona la Prima (Italia 1), Container (Comedy Central), Cirque du Cirill (Rai 2), Se stasera sono qui (La7), Zelig Circus (Canale 5). Scrive inoltre per e con Gioele Dix, autore di punta di Zelig, cimentandosi anche in alcuni lavori teatrali (Dix PlaySe potessi mangiare un’ideaNascosto dove c’è più luce).

Due serate da non perdere assolutamente, di grande comicità e di nuove proposte, i nuovi volti della comicità di domani, siate testimoni di questo processo di sperimentazione e innovazione per due serate di puro divertimento.

Paolo Marco Rimmaudo
17 giugno 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook