A Milano “Scuole aperte” alla città: film, dibattititi e meracati bio

A Milano “Scuole aperte” alla città: film, dibattititi e meracati bio

chiara-bisconti-progetto-scuole-aperteSono terminate le lezioni, ma la scuola non chiude, anzi, con il progetto “Scuole Aperte”, promosso dal Comune, gli spazi scolastici, nelle ore del giorno e negli altri giorni dell’anno non destinati alle lezioni diventa una grande infrastruttura sociale a servizio dei milanesi.

Il progetto prevede che i cortili delle scuole si trasformino in giardini pubblici o mercati a km zero, le biblioteche in centri di aggregazione, le aule in civic-center, le palestre in campus. E a settembre nascerà un vero e proprio ufficio che coordinerà, in sinergia con i Consigli di Zona, la gestione degli edifici scolastici e delle varie iniziative.

L’assessore al Benessere, Qualità della vita, Sport e Tempo libero Chiara Bisconti, in merito all’iniziativa ga detto: “Gli spazi scolastici da oggi si aprono alla città e possono rappresentare una ricchezza sociale enorme per tutti. Cercheremo di diffondere in tutta la città questa iniziativa, in coordinamento con i presidi e valutando le proposte che ci arrivano dal territorio”.

L’assessore all’Educazione e Istruzione Francesco Cappelli, invece ha detto: “La nostra sfida è creare una rete che metta le scuole e il territorio in comunicazione. Sono già tante le scuole aperte alle iniziative della città e queste esperienze vanno valorizzate e condivise in modo che diventino patrimonio di tutti e uno stimolo di crescita sociale e culturale”

Si comincia domani, lunedì 16 giugno, alle 14,30, quando gli assessori Bisconti e Cappelli parteciperanno all’evento “Verso il Forum Nazionale delle Scuole Aperte”, organizzato dal mensile Vita, in collaborazione con il Comune di Milano, Anci e il Miur, presso l’Auditorium dell’Istituto G. Cardano, in via Natta 11 a Milano. Saranno presenti anche Roberto Reggi, sottosegretario all’Istruzione, l’urbanista Stefano Boeri, Francesco de Sanctis, direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia e Sabrina Gastaldi di ANCI.

Durante l’evento saranno presentate alcune esperienze di Scuole Aperte, e le azioni già messe in atto da parte di associazioni non profit e associazioni di genitori e studenti. Nelle grandi città come nei piccoli paesi, al Nord come al Sud, tanti dirigenti e tanti genitori l’hanno già fatto.

Per partecipare al progetto “Scuole Aperte” si può scrivere a: [email protected]   hasthtag #scuoleaperte. Per segnalare esperienze di Scuole Aperte nel Comune di Milano è stata creata l’email: [email protected]

Redazione Milano
15 giugno 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook