Il colloquio di Ariele 2011 il coraggio del futuro

di  Sebastiano Di Mauro

Convegno sul disagio sociale e le nuove forme di progettualità di individui e gruppi nelle organizzazioni e nella polis – Triennale di Milano – Via Alemagna, 6  il 21 e 22 ottobre

Questo fine settimana la Triennale di Milano ospiterà un importante convegno della durata di due  giorni, rivolto  ai psicologi e psicoterapeuti, formatori, counselor e consulenti, educatori e insegnanti, manager e imprenditori che intendono riflettere su come supportare una progettualità feconda nelle organizzazioni di lavoro pubbliche e private, nelle strutture di welfare e di volontariato, nell’educazione delle persone.

Il convegno, focalizzando il problena del disagio sociale, si propone  di dare delle risposte ai seguenti quesiti:

come trasformare idee e pensieri in iniziative concrete, durature e feconde per le persone, le organizzazioni e ilsociale? Come riuscire a coltivare le capacità necessarie? Cosa possono fare le organizzazioni del lavoro, le istituzioni, le strutture sociali per facilitare questo compito? Sono domande che ci sfidano, proiettano verso il futuro e necessitano di coraggio.

I lavori  si apriranno venerdì 21 ottobre alle ore 13.30 con l’intervento di Mauro Tomè – Presidente Ariele – che relazionerà “Dal disagio al possibile – Disagio, progettualità, futuro” e proseguiranno con tanti altri interventi fino alle ore 23. La seconda giornata di sabato 22 ottobre  i lavori inizieranno alle ore 9.15  con l’intervento di  Chiara Giaccardi – Sociologa dell’Università Cattolica di Milano, che relazionerà su “ I vertici generativi e Generatività e genius loci”  e proseguiranno fino alle ore 18, affrontando  i vari vari temi in programma. Il programma completo su questo link http://www.aiems.eu/files/colloquio_ariele.pdf

Il convegno è stato realizzato con il patrocinio di  AIF – Associazione Italiana Formatori, APG   . Associazione Psicoterapeuti di Gruppo, COIRAG –  Confederazione di Organizzazioni Italiane per la Ricerca, REINASSANCE LINK, nonchè col contributo di BRACCO – Life From Inside, OLTRE – Venture Capital Sociale e WELFARE ITALIA – Cure con Cura

 

20 ottobre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook