BikeMI a prezzo scontato per chi rimane in città

BikeMI a prezzo scontato per chi rimane in città

BikeMIUn regalo dal Comune per chi resta in città ad agosto: l’abbonamento annuale al BikeMi avrà un prezzo scontato.
Da oggi e fino al 26 agosto, infatti, sarà possibile sottoscrivere l’abbonamento al bike sharing milanese approfittando di uno sconto di 10 euro, pagando così  26 euro, anziché 36.
Pierfrancesco Maran, assessore alla Mobilità e Ambiente, commenta così:“Il concetto di condivisione è davvero importante in una città come Milano che sempre più si sta orientando sulla mobilità sostenibile.I sistemi di sharing, dalle biciclette alle auto, permettono ai milanesi e a chi visita la nostra città di scegliere tra tante opportunità diverse per una mobilità davvero intermodale”.
Con questa iniziativa di scontare gli abbonamenti si va nella direzione di continuare ad incentivare l’utilizzo delle bici gialle. In un anno, infatti, sono cresciuti del 46% gli abbonamenti annuali al BikeMi, passati dai 15.041 attivi a fine luglio 2012 ai 21.958 attivi a fine luglio 2013. Risultato ancora più importante se si considera che tra il 2011 e il 2012, nello stesso periodo, la crescita era stata del 20%.
In crescita anche la percentuale di rinnovi degli abbonamenti annuali, che nel 2012 era stata del 60,6% e che nella prima metà del 2013 è già al 67,2%. Anche le sottoscrizioni occasionali salgono di molto (+82%): dalle 12.995 tra gennaio e giugno 2012 alle 23.671 nel 2013.
L’aumento degli abbonamenti segue quello delle stazioni che sono arrivate a quota 187, con 3.330 biciclette in circolazione e 5.616 stalli disponibili. Si tratta di una crescita del 55,8% rispetto a marzo 2012, mese di inizio della ‘fase 2’ del BikeMi, finanziata con 3 milioni di euro derivanti da Area C, che ha portato le stazioni anche fuori dalla Cerchia dei Bastioni.
Analizzando i dati suddivisi per mese, i record di quest’anno si sono toccati a maggio, con 6.986 abbonamenti occasionali e 1.779 annuali. Seguono aprile per quel che riguarda gli annuali (1.393) e giugno per gli occasionali (6.535).
La media dei prelievi giornalieri infrasettimanali, infine, nel mese di giugno ha sempre superato i 9.000. Inoltre, il totale degli utilizzi notturni (dal 5 aprile a fine luglio) è stato di 42.382: nel solo mese di luglio sono stati 12.745 i prelievi ‘by night’, un +60,39% rispetto a luglio 2012 (7.946).
E domani proprio sul tema   del Car sharing, alle ore 12, il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia e l’assessore alla Mobilità e Ambiente Pierfrancesco Maran saranno in piazza XXIV Maggio n° 12 per dare il benvenuto a Car2Go, il sistema appena sbarcato a Milano che rivoluzionerà il concetto di car sharing in Italia.
All’incontro parteciperà presente Gianni Martino, Manager Operations Car2Go in Italia, che darà i primi risultati in termini di iscrizioni e utilizzi del servizio e spiegherà questo sistema, già attivo in tante città europee e non solo, che costituisce il primo car sharing nel nostro Paese completamente ‘libero’ – niente più obbligo di prenotazione né limiti di

Redazione Milano
12 agosto 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook