Nuoto: presentata la 52esima edizione della Capri- Napoli

Nuoto: presentata la 52esima edizione della Capri- Napoli

Saranno 29 gli atleti, in rappresentanza di 8 nazioni, che si contenderanno domenica 3 settembre il trofeo assegnato in occasione della 52esima edizione della Capri – Napoli 1017, presentata  in una conferenza stampa che si è tenuta nella sala della giunta comunale di Palazzo S. Giacomo. La Capri Napoli partirà domenica dal Lido delle Ondine dell’isola azzurra alle 10,15.

La maratona della  Capri – Napoli è come sempre emozionante, anche perchè chiude il campionato del mondo della specialità a livello maschile e femminile.- ci ha detto l’organizzatore Cotena  che  ha sottolineato poi  il primo arrivo della gara al Circolo Posillipo e la partecipazione di tanti atleti internazionali e tanti campioni, come gli italiani Matteo Furlan,( prima volta alla Capri – Napoli) che ha vinto l’argento a luglio ai mondiali di Budapest, e Martina Grimaldi,  che ha vinto il Mondiale a Barcellona nel 2013. Poi ci sono i favoriti: l’argentino Blaum, il macedone Pop Acev e, a livello femminile, la campionessa brasiliana Anna Marcela Cunha che detiene il record di categoria.

“In un momento in cui Napoli si appresta a divenire capitale dello Sport 2019 (Universiadi) – ci ha detto ancora Cotena, ai nostri microfoni, poco prima della conferenza stampa  – dobbiamo tenere in considerazione la programmazione e l’organizzazione. Lavoriamo quasi da un intero anno e siamo già in moto per la stagione successiva.  La Napoli – Capri serve anche a questo.”

“E’ un appuntamento storico che ha segnato veramente la storia del nuoto in questa città. Come amministrazione comunale – ha detto l’assessore allo sport, Borriello,- siamo vicini a questa manifestazione e a coloro che puntualmente la ripropongono ogni anno con entusiasmo, ininterrottamente da 52 edizioni e 64 anni. Questo evento – ha aggiunto l’assessore – mi consentono di tornare a guardare il mare come teatro di esibizione, sfide positive tra titani e campioni, cancellando momentaneamente le recenti tragedie dell’immigrazione che troppo spesso lo macchiano e lo legano ai paradossi del nostro sistema.”

Al via tra i 29 nuotatori  partecipanti ci saranno 17 uomini e 12 donne, che saranno venerdì mattina 1 settembre a Capri per il saluto alle autorità dell’isola e i primi allenamenti nelle acque dell’Ondine Beach Club.

Sabato prova sprint sulla distanza di un chilometro nei pressi del Circolo Posillipo.  La premiazione ufficiale avverrà lunedì 4 settembre al Renaissance Naples Hotel Mediterraneo.

servizio di Luigi Rubino ed Elio Guerriero

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook