Ciro Ferrara premiato dal Coni a Napoli: ” Sarebbe bello vedere gli sportivi gareggiare alla pari…”

Ciro Ferrara, tecnico dell’Under 21 di calcio è il vincitore del premio il tecnico dell’anno, trofeo consegnato, nell’ambito della manifestazione annuale , tenutasi dal Coni di Napoli allo stadio S. Paolo.  In base ai voti l’ex calciatore napoletano ha vinto nettamente la corsa su Sandro Cuomo, Commissario tecnico della nazionale di Scherma, ottenendo ben 4.115 preferenze contro  le 3.767 dell’avversario.

“E’ difficile stilare una classifica di merito sui migliori atleti dello sport italiano e campano – ha detto Ciro – in un’intervista concessa ai giornalisti, subito dopo la  la premiazione. Per l’amicizia che mi lega direi Franco Porzio, il suo sinistro, quando era in attività, faceva veramente paura, ma fare un torto a tanti atleti che hanno dato tanto, come per esempio gli Abbagnale, nel canotaggio, non mi sembra giusto. Napoli – ha proseguito il tecnico dell’Under 21 – ha sempre espresso grandi campioni, nonostante le difficoltà e le carenze degli impianti sportivi. Sarebbe bello – sottolinea Ferrara – vedere gli sportivi gareggiare alla pari con servizi e strutture adeguate. Spesso però, venire fuori da situazioni difficili può rappresentare una carica in più per un’ atleta. Ringrazio coloro che mi hanno votato – continua il tecnico napoletano. Voglio dedicare questo premio ai miei ragazzi dell’Under, perchè è merito anche loro se oggi sono premiato in questo contesto. Tutti hanno disputato una stagione significativa, anche se non abbiamo ancora centrato l’obiettivo primario”. Il Napoli?  ” Alla squadra di De Laurentis faccio i complimenti, perchè tutte le domeniche vanno in campo con grande impegno.”

servizio di Luigi Rubino

29 dicembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook