Rebecca Cauda
Rebecca Cauda

Biografia

Laureata in Economia, torinese DOC. Interessi diametralmente opposti ai miei studi: amo leggere tutti i tipi di libri, ma ho una predilezione per i romanzi gialli e psyco thriller. Amo i miei tre cani e cerco di passarci più tempo possibile perché sì, sono decisamente più gradevoli di molte persone. Ho nel cuore la mia città, Torino, e non la scambierei con nessuna al mondo: ogni angolo, ogni anfratto, ogni viuzza.

Articoli

Amy, the girl behind the name

 Giovani pop star o rock star o qualsivoglia sia il loro genere musicale e non solo, travolti molto spesso da un inaspettato successo, ne subiscono il fascino e troppo in fretta ne vengono travolti. Guadagni improvvisamente elevati, persone che per strada ti fermano per fare una foto o per ricevere una tua firma, la tua vita privata che inesorabilmente va…
Commenti

Il maggio dei Libri

TORINO- Mese di Maggio, mese della festa della mamma, mese di fioriture, mese del Salone del Libro, mese ricco di cultura e letteratura. Dopo quattro giorni ricchissimi di Salone, passati tra bancarelle piene di libri, conferenze con scrittori, incontri e laboratori, Torino continua per tutto il mese a festeggiare e a rendere protagonista delle sue strade proprio lui, il libro.…
Commenti

Carrisi & Fitzek: quando il thriller prende il sopravvento

Il Salone Internazionale del Libro di Torino si è rivelato una vera fucina di incontri, discussioni, interventi, parole e interviste fatte in ogni angolo. In questo caldo maggio 2015, moltissime persone hanno sfidato code e calca nella metropolitana per potersi godere quattro giorni (che a pareri di molti, sono davvero pochi) la cultura, quella con la C maiuscola. Paese ospite…
Commenti

L’insegnamento come forma d’arte

 Li abbiamo odiati, tutti noi. Ogni persona ha frequentato scuola materna, scuola elementare, medie, liceo e forse anche l’Università: ogni giorno alle prese con i primi compiti, le prime verifiche e compiti in classe, interrogazioni e via discorrendo. Poi arriva la beneamata età dell’adolescenza e quindi, di norma, tutte le persone adulte diventano dei dementi: odiati, detestati, mal considerati, soprattutto…
Commenti

La Bohème in trasferta alla GAM di Torino

 Torino si sta dando alla pazza gioia, e soprattutto giorno dopo giorno si sta riempiendo di turisti che come piccole formiche, laboriosi si riversano nei musei. L’Ostensione della Sacra Sindone, la riapertura del Museo Egizio, il Museo del Cinema rinnovato con uno spazio Eataly. Insomma, chi più ne ha, più ne metta. E ora, in questo mese di maggio che…
Commenti
Pagina 30 di 37« Prima...1020...2829303132...Ultima »