Rebecca Cauda
Rebecca Cauda

Biografia

Laureata in Economia, torinese DOC. Interessi diametralmente opposti ai miei studi: amo leggere tutti i tipi di libri, ma ho una predilezione per i romanzi gialli e psyco thriller. Amo i miei tre cani e cerco di passarci più tempo possibile perché sì, sono decisamente più gradevoli di molte persone. Ho nel cuore la mia città, Torino, e non la scambierei con nessuna al mondo: ogni angolo, ogni anfratto, ogni viuzza.

Articoli

Ted Bundy: conversazione con un serial killer

Gli esseri umani sono dotati di una capacità che si sviluppa fin dai prima anni di vita: la parola, la chiacchiera, l’arte della conversazione. Per alcuni diventa davvero un’abilità come per gli avvocati, per altri rimane il modo migliore per poter iniziare una qualsiasi relazione sociale con un altro essere umano. La bellezza delle parole è cosa nota, perché riescono…
Commenti

Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte

“Una cosa è interessante se diventa oggetto di riflessione e non perché è una cosa nuova”.  Al Teatro Fonderie Limone di Moncalieri è in scena la rappresentazione dello splendido romanzo di Mark Hoddon “Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte” (pubblicato nel 2003 a cura di Einaudi). Il libro è diventato in fretta un caso editoriale, già dalla sua…
Commenti

Intervista esclusiva al compositore Nicola Campogrande

Il protagonista dell’intervista di oggi è Nicola Campogrande. Nato a Torino, ha compiuto i suoi studi musicali presso i Conservatori di Milano e di Parigi. Compositore di musica classica, è direttore artistico del festival MITO – SettembreMusica (dal 2016) e oggi ci parla del suo nuovo libro edito per BUR Rizzoli “100 brani di musica classica da ascoltare una volta…
Commenti

100 brani di musica classica, parola di Nicola Campogrande

Sembra che l’essere umano stia piano piano ritornando alle sue origini. Insomma, tutto quello che è ritenuto “vecchio”, “passato”, “classico” sembra stia tornando prepotentemente in auge, scalzando con forza quelle che sono le nuove mode. Per questo ritornano i vestiti vintage, per dare nuova vita a quegli abiti delle mamme o delle nonne che aggiustati possono davvero vivere un’altra volta;…
Commenti

Lo stalker 2.0 passa da Netflix con “You”

Siamo appena entrati in un nuovo anno, fatto di promesse e speranze che poi alla fine sono sempre le stesse, alcune volte più ambiziose, altre volte più mirate e semplici da raggiungere. Una delle tante è quella di rendere la propria vita più interessante, più stimolante, più attiva e meno vittima della pigrizia: meno mezzi pubblici (che tanto ci fanno…
Commenti
Pagina 2 di 3912345...102030...Ultima »