Luca Bavutti
Luca Bavutti

Biografia

Sono appassionato di videogiochi fin da quando ho memoria, negli ultimi anni mi sono reso conto che possono essere qualcosa di più di un semplice hobby, così ho iniziato a studiarli e analizzarli. 2duerighe mi dà la possibilità di condividere questa mia passione con altre persone, e di confrontarmi con loro.

Articoli

Google Stadia e bugie

Il lancio di Google Stadia il 19 Novembre è stato a dir poco catastrofico: problemi con le consegne, di performances (e si sta parlando di Chromecast Ultra caldi come una supernova) e promesse non mantenute. Perchè mi menti, Google? Fin dalla prima apparizione di Stadia alla conferenza del 19 Marzo si è sentito parlare costantemente di giochi a 4K e…
Commenti

Death Stranding – Ricostruire il mondo un like alla volta

“Gli attacchi e la violenza che si vedono online in questi ultimi tempi sono fuori controllo. Quindi ho progettato questo gioco per far fare alle persone un passo indietro e riconnettersi” dice Kojima in un piccolo documentario girato dalla BBC pochi giorni prima del rilascio di Death Stranding, il primo titolo pubblicato dalla Kojima Production, che sta facendo parlare molto…
Commenti

Discovery – Collectathon

Bentornati a Discovery, in questo quarto e ultimo appuntamento parleremo di un genere videoludico nato insieme ai primi videogiochi che presentano un sistema di movimento in 3 dimensioni, i Collectathon. Collec…eh? I Collect-a-thon sono titoli che hanno come scopo principale quello di raccogliere oggetti sparsi in un mondo di gioco pieno di ostacoli, nemici e sfide di vario tipo. Anche…
Commenti

Cathedral – Uno strepitoso ritorno degli 8 bit

Il 31 Ottobre su Steam è stato rilasciato Cathedral, il primo titolo dello studio di sviluppo svedese Decemberborn. Il titolo si ispira fortemente ai vecchi titoli per NES, proponendo un’avventura a 8-bit in pieno stile Metroidvania. Nulla da spiegare, è tempo di esplorare la Cattedrale L’inizio di Cathedral è molto semplice e diretto: un cavaliere senza nome che veste una…
Commenti

Discovery – Shoot’em Up

Benvenuti nel terzo numero di Discovery, in cui vengono portati alla luce i generi videoludici poco conosciuti, o come in questo caso, spesso dimenticati. Questa volta tocca ad un genere che ha spopolato nelle sale giochi degli Anni 80 e 90, ancora oggi molto popolare in Giappone: lo Shoot’em Up, in cui il giocatore si trova a sparare a tutto…
Commenti
Pagina 1 di 3123