Donato Notarachille
Donato Notarachille

Biografia

Articoli

Legge elettorale, Berlusconi anticipa di un’ora incontro con Renzi

ROMA – Il vertice tra Matteo Renzi e Silvio Berlusconi sulla legge elettorale è stato anticipato di un’ora. Il leader di Forza Italia, atteso inizialmente alle 18, è già arrivato a palazzo Chigi per un incontro che dovrebbe appianare le distanze che si sono registrate, in special modo sulla soglia di sbarramento e sul meccanismo del premio di maggioranza. Il…
Commenti

«Avanti fino al 2018». Renzi blinda la maggioranza e domani incontra Berlusconi: «Le regole si fanno insieme. Niente rinvii all’infinito»

ROMA – Un documento politico-programmatico, articolato in quattro punti e controfirmato da tutte le componenti della maggioranza, per serrare le fila e arrivare alla scadenza della legislatura, ossia il 2018.  Un documento da portare, con ogni probabilità domani, sul tavolo della trattativa con Silvio Berlusconi, ovviamente solo per la parte relativa alla legge elettorale. È stata questa la proposta che…
Commenti

Renzi lancia ultimatum a Berlusconi e sulle riforme dialoga con M5S e Lega. Il premier: “Il Patto del Nazareno scricchiola”

  ROMA- “Il patto del Nazareno non può essere fermato e rallentato perché qualcuno ha paura di mandare avanti le riforme. Se qualcuno pensa di fare il temporeggiatore, noi diciamo che andiamo avanti anche da soli perché c’è un senso di urgenza sulle riforme”. Perentorio come sempre, nelle dichiarazioni, Matteo Renzi lancia un altro ultimatum a Silvio Berlusconi sulle riforme…
Commenti

Il Bernabéu cambia nome in Abu Dhabi. Al Real 425 milioni spalmati in vent’anni

MADRID –  Questa è l’ultima stagione di Cristiano Ronaldo al Santiago Bernabéu. Non si tratta di una bomba di mercato ma semplicemente della presa di coscienza che come troppo spesso accade negli ultimi anni la storia del calcio ancora una volta si piega davanti al potere dei soldi. CR7 non cambierà casacca, il cambiamento coinvolgerà il Bernabéu. La celebre casa…
Commenti

Napolitano: Prevenire e contrastare nuove forme estremismo. In Italia è rischio reale

ROMA – ‘’Vi è il rischio che, sotto la spinta esterna dell’estremismo e quella interna dell’antagonismo, e sull’onda di contrapposizioni ideologiche pure così datate e insostenibili, prendano corpo nelle nostre società rotture e violenze di intensità forse mai vista prima”. E’ il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano a lanciare l’allarme, in occasione delle celebrazioni del 4 novembre Giorno dell’Unità Nazionale…
Commenti
Pagina 4 di 6« Prima...23456