Daniele Di Giovenale
Daniele Di Giovenale

Biografia

Diplomatosi a pieni voti presso il Liceo scientifico "Vito Volterra" di Ciampino, si iscrive nel 2010 al corso di laurea in Filosofia presso l'Università di Roma "Tor Vergata", interessandosi di metafisica, ermeneutica ed estetica. Nell'ambito della laurea magistrale studia per un anno e mezzo presso l'Università tedesca di Heidelberg e si laurea con lode con una tesi sulla Fenomenologia hegeliana. Appassionato di judo, dal 2013 collabora con 2duerighe.com occupandosi prevalentemente di spettacolo.

Articoli

Il Pirandello piccante de “L’uomo, la bestia e la virtù” al Quirino

È un Pirandello comico, autore di uno spettacolo dai toni pungenti e farseschi quello che si mostra in “L’uomo, la bestia e la virtù”. Un Pirandello che può sorprendere e lasciare stupiti, come lo fu il pubblico che assistette alla prima dello spettacolo, che non lo apprezzò salvo poi riabilitarlo in seguito: destino comune a molte opere ora famose. Ma…
Commenti

“Mi piaci perché sei così”: la terapia di coppia di Gabriele Pignotta

ROMA- Cosa accadrebbe se potessi entrare anche per un solo momento nei tuoi panni? Che effetto mi farebbe? In che mondo vivrei? Ti riuscirei forse finalmente a capire? Risposte a domande di questo genere sembrerebbero essere relegate al campo della fantasie personali e dell’immaginazione. Eppure una tecnica per risolvere questi dubbi, e i risultati che ha prodotto, saranno in scena…
Commenti

Il “DUUM” dei SONICS: un’architettura del corpo umano

ROMA- È già approdato al Teatro Quirino di Roma, e ci rimarrà fino all’8 febbraio, “DUUM”, lo spettacolo della compagnia di acrobati, ginnasti e ballerini dei SONICS. Costretta a rifugiarsi sottoterra, una piccola tribù cerca di risalire in superficie per riguadagnare la luce del sole. In questa atmosfera fantastica si compiranno incredibili gesti atletici al limite dell’immaginabile. La trama mitica…
Commenti

“DUUM”: le acrobazie sotterranee dei Sonics al Teatro Quirino

“Agharta”, il nome di un regno mitico sotterraneo, quello abitato da un popolo di acrobati. Il loro compito: quello di compiere il “DUUM”, che altro non è che il salto verso la superficie della terra. Quella stessa superficie che i loro antenati furono costretti a lasciare, a barattare per un mondo di ombre, di tunnel e gallerie. A guidarli sarà…
Commenti

“Il Sindaco del Rione Sanità” al Quirino: un simbolismo realista

Il Sindaco del rione Sanità è un’opera che non si può in alcun modo chiamare semplice, pur nella linearità di una trama che presenta una giornata di “lavoro” di Antonio Barracane, il sindaco inufficiale del quartiere, che dispensa ai suoi cittadini la sua privata ma comunque ragionevole idea di giustizia a chi viene a chiedergli consulenze. Lo spettacolo presenta infatti…
Commenti