Le fotografie dell’anno premiate dal National Geographic

Le fotografie dell’anno premiate dal National Geographic

La rivista americana National Geographic ha assegnato i premi ai vincitori del concorso annuale per le migliori fotografie a soggetti naturali

Il francese Greg Lecour, l’indiano Varun Aditya, il russo Vadim Balakin e il norvegese Jacob Kaptein sono stati insigniti dei premi come migliori fotografi dell’anno nel concorso indetto da National Geographic.

Il “Fotografo di natura dell’anno” secondo il National Geographic 

Dopo una selezione tra migliaia di candidati, il francese Greg Lecour è stato insignito del premio come “National Geographic Nature Photographer of the year” nella categoria azione. Il fotografo transalpino ha vinto il concorso con l’immagine “Sardine Run”, scattata nel giugno del 2015 e che ritrae la migrazione di questi pesci.

«Durante la migrazione – ha spiegato Lecour al magazine americano tradotto in 31 lingue – migliaia di sardine sono minacciate da predatori come delfini, squali, balene, ed elefanti marini e negli ultimi anni, a causa del riscaldamento climatico e dell’intensa attività della pesca, il periodo in cui il fenomeno si manifesta è diventato sempre più imprevedibile».

National Geographic
“Sardine Run” di Greg Lecoeur. Fonte: National Geographic

I vincitore delle altre categorie

Nella categoria “Animali”, il fotografo indiano Varun Aditya ha vinto il primo premio per essere riuscito a immortalare un serpente adagiato su un ramo.

National Geographic
Il serpente immortalato da Varun Aditya. Fonte: National Geographic

Il primo premio nella categoria “Ambiente” è stato assegnato al fotografo russo Vadim Balakin per aver catturato la carcassa si un orso polare nell’Artico.

National Geographic
La foto del russo Vadim Balakin premiata nella categoria “Animali”. Fonte: National Geographic

Ultima foto premiata è stata quella del fotografo norvegese Jacop Kaptein, che ha vinto nella categoria “Paesaggio”, grazie all’immagine di un piccolo faggio che sopravvive in una foresta di alberi più grandi.

National Geographic
L’immagine di un albero che sopravvive in una foresta norvegese è valso a Jacob Kaptein il premio nella categoria “Paesaggio”. Fonte: National Geographic
Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook