In aiuto per l’Ucraina: intervista al Rettore della Basilica di Santa Sofia a Roma

In aiuto per l’Ucraina: intervista al Rettore della Basilica di Santa Sofia a Roma

Con il conflitto Russo-Ucraino ancora in corso il numero dei profughi è in continuo aumento mentre i beni di prima necessità cominciano a scarseggiare per chi rimane nelle aree più bombardate. Molte le persone e associazioni che si sono attivate. Tra di loro vi sono ovviamente le comunità ucraine presenti sul territorio italiano. Tra le più importanti, quella che si raccoglie intorno alla Basilica minore di Santa Sofia che in questi giorni sta organizzando la raccolta dei beni. Ne abbiamo parlato con il Rettore Don Marco Yaroslav Semehen
foto-articolo
Attualità - 14 Marzo 2022

di Marta Giorgi

Condividi: