L’ex ministro afgano che oggi fa il rider

Sayed Sadaat che fino a qualche mese fa rivestiva la carica di Ministro delle Comunicazioni e della Tecnologia dell’Informazione in Afghanistan. È fuggito in Germania e oggi lavora come rider, uno degli impieghi più discussi degli ultimi anni.
foto-articolo
Storie - 14 Settembre 2021

di Marta Giorgi

Condividi: