Mibact e Novartis danno il via al programma per valorizzare la cultura scientifica

Mibact e Novartis danno il via al programma per valorizzare la cultura scientifica

Il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo ha annunciato la collaborazione con l’azienda farmaceutica Novartis, per un programma di valorizzazione della cultura scientifica, con l’obiettivo di individuare iniziative capaci di rafforzare nei cittadini, e in particolare nei giovani, la consapevolezza di quanto la conoscenza e il metodo scientifico siano requisiti fondamentali per una piena e responsabile partecipazione alla vita del Paese.

In questa fase che stiamo vivendo, segnata dalla pandemia da Coronavirus, diventa quanto mai urgente districarsi nell’universo di informazioni sulla salute e sulla sanità che abbondano su mezzi di comunicazione tradizionali e sui social media, evitando di incorrere in fake news e in notizie manipolate.

Occorre che i cittadini ed i giovani in particolare acquisiscano una maggiore alfabetizzazione scientifica, strumento indispensabile per favorire una più ampia capacità di resilienza e compartecipazione nei confronti delle sfide, sanitarie e non solo, che coinvolgono la collettività.

Tale obiettivo verrà perseguito anche attraverso un consistente impiego delle risorse digitali, individuate come strumenti importanti per la divulgazione della cultura scientifica.

L’intesa raggiunta con il MiBACT per un programma comune di promozione della cultura scientifica nel nostro paese è una tappa decisiva del percorso che vede impegnata Novartis nel sostenere il valore della conoscenza e dell’innovazione. È un impegno che si è ulteriormente rafforzato con l’emergenza Covid-19, nella convinzione che solo su queste basi si possa realmente costruire un’Italia ‘a prova di futuro’, in grado sostenere la ripresa economica e sociale”.

Dice Pasquale Frega, Country President e Amministratore Delegato di Novartis in Italia.

Questo programma annunciato da MiBACT rientra nell’ ampia iniziativa People in Science-Scienza da vivere di Novartis Italia che si svilupperà in più progetti e azioni a supporto della science literacy.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook