Etna Comics 2019: Rossella Acerbo tra gli ospiti di sabato 8 giugno

Etna Comics 2019: Rossella Acerbo tra gli ospiti di sabato 8 giugno

Ritorna l’appuntamento quotidiano con la nostra rassegna degli artisti presenti nel programma di Etna Comics 2019, oggi è il turno di Rossella Acerbo, doppiatrice e dialoghista conosciuta ai più per la voce di Phoebe nel telefilm cult “Friends” e di Amy nel cartone animato “Futurama”, che sarà presente alla fiera internazionale del fumetto e della cultura pop sabato 8 giugno nella Sala Polifemo, all’evento speciale “Doppio Anch’io”.

Enfant prodige del doppiaggio, Rossella Acerbo comincia la sua carriera da bambina, prestando spesso la voce all’attrice Drew Barrymore. Nata in una famiglia di doppiatori, sposa Manuele Roma, assistente al doppiaggio. Nel 2000 vince al Festival del Doppiaggio Voci nell’Ombra, come miglior voce caratterista categoria televisione, e nel 2017 viene premiata al Gran Gala del Doppiaggio – Romics. Tra i personaggi più noti a cui ha prestato la voce, si ricordano: Michelle Rodriguez in Fast and Furious, le già citate Drew Barrymore in E.T. l’extra-terrestre, 50 volte il primo bacio, I ragazzi della mia vita, Santa Clarita Diet e Duplex Un appartamento per tre, Lisa Kudrow in Friends ed Easy Girl e il personaggio di Amy Wong in Futurama, ma anche Penélope Cruz in Nine, Shannon Elizabeth in American Pie, Reese Witherspoon in Big Little Lies – Piccole grandi bugie e Daphne Blake nel cartone animato Scooby Doo.

Sabato 8 giugno continuano gli ospiti anche nell’Area Comics e Newtube Alley, tra il Baffo, Cartoni Morti e Caleel. Giulio Mosca è Il Baffo, personaggio nato nel 2016 e che ha già riscosso enorme successo. Nel 2017 è uscito il suo primo graphic novel, “La Notte dell’Oliva” e nel 2018 ha pubblicato “Sublimi Banalità Quotidiane” e “La Fine del Mondo di Qualcun Altro”. Cartoni Morti è invece Andrea Lorenzon, noto ai più per le sue esilaranti parodie di Alessandro Borghese, Gerry Scotti e quelle a tema Dragon Ball. Adrian Rednic è Caleel, youtuber appassionato di letteratura e cinema fantasy, nel 2018 pubblica la saga “La caduta dello Zentir”, per Fanucci Editore.

Inoltre, nella Sala Polifemo, i visitatori potranno incontrare tra gli altri anche i Goblin, gruppo progressive rock italiano nato nel 1973 a opera di Claudio Simonetti e Massimo Morante, autore della colonna sonora di Profondo Rosso del film di Dario Argento.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook