Hockey: il Milano batte l’Asiago 3-2 ai tiri di rigore

L’Hockey Milano Rossoblu batte 3-2 ai rigori l’Asiago, dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi sul risultato di 2 pari, grazie alla realizzazione decisiva di Tommaso Goi, che regala alla squadra milanese una vittoria tanto sofferta quanto importante.

Milano si presenta all’Agorà con il nuovo acquisto Ryan Kinasewich, al debutto in maglia rossoblu. L’inizio di gara è a favore degli ospiti, più aggressivi e determinati. Borrelli impensierisce Raycroft in un paio di occasioni, ma non riesce a realizzare la rete del vantaggio. Nonostante una partenza in sordina, è il Milano a portarsi sull’1 a 0 con Tommaso Goi, abile a intercettare un disco davanti alla gabbia difesa da Marozzi e ad insaccare. L’Asiago reagisce subito e agguanta il pareggio dopo appena 3 minuti con Matteo Tessari, che supera Raycroft da posizione ravvicinata.

Nel secondo periodo i ragazzi di Massimo Da Rin riprendono a spingere con convinzione e sfiorano
il vantaggio con Kinasewich. Dalla parte opposta Sullivan colpisce il montante e scuote la squadra milanese, che subito dopo torna a farsi pericolosa con Iori, che prima fa le prove del gol e poi insacca al 36.05 con un tiro che trova il varco vincente tra palo e pattino del portiere avversario. All’inizio del terzo periodo i rossoblu tentano di amministrare il vantaggio, spingendosi di tanto in tanto in zona offensiva. Kinasewich prova a realizzare la rete dell’allungo, ma il suo tiro è respinto da Marozzi. Al 50.46 Milano sfiora nuovamente il 3 a 1 con un diagonale preciso di Ansoldi deviato dal portiere avversario. Come spesso accade, al gol mancato segue il gol subito: al 54.10 l’Asiago trova il pareggio con una bella azione di Borrelli conclusa nel migliore dei modi da Zanette. Il match viene dunque prolungato ai tempi supplementari, in cui le poche azioni degne di nota sono di marca vicentina. Ai tiri di rigore risultano fondamentali le parate di Raycroft e la realizzazione di Tommaso Goi, che firma la vittoria milanese e spinge la squadra rossoblu a quota 26 punti in classifica.

Hockey Milano Rossoblu – H.C. Asiago 3-2 d.t.r. (1-1; 1-0; 0-1; 0-0; 1-0) 07.31
Goi (Caletti-M.Borghi), 10.27 M.Tessari (Ulmer), 36.05 Iori (De Marchi-Ansoldi), 54.10 Zanette (Borrelli), Goi

Giuseppe Ferrara (inviato all’Agorà)
16 novembre 2012

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook