Blocco dei Tir siciliani. Lombardo: “Chiederò un incontro con Monti”

E’ un Lombardo deciso quello che esce dalla riunione avuta nel pomeriggio con i rappresentanti della protesta degli autotrasportatori in Sicilia. “Ho chiesto con una lettera un confronto col premier Monti – dichiara il governatore siciliano –  su alcuni punti delle rivendicazioni poste dal movimento che sta protestando in Sicilia, dalle accise sulla benzina ai costi dei trasporti”.

Il presidente della Regione chiarisce che il gruppo di protesta non è animato da nessuna matrice politica ma potrebbe essere sensibilmente strumentalizzato e nel caso in cui lo spettro della mafia lambisse la protesta, spetta alla magistratura e non alla politica prendere le adeguate contromisure.

Mirko Tomasino  

20 gennaio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook