Ovuli di eroina nello stomaco. Arrestato

Accade come nei film americani, quando, nella parte centrale del film, le unità cinofile individuano il corriere della droga in un grande aeroporto statunitense.
Dalla scena si passa alla realtà. A Catania, all’aeroporto di Fontanarossa, è stato fermato un uomo di cui non sono state rese note le generalità, con dentro il proprio organismo due ovuli di eroina.

Il malvivente è stato individuato dal cane poliziotto, Zaro.
Successivi esami radiologici presso l’Ospedale hanno reso noto la presenza di sostanze stupefacenti in ovulo all’interno dell’organismo del predetto corriere.

di Mirko Tomasino

10 gennaio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook