Gruppo musicale: Red Rush

My space: http://www.myspace.com/323194716

La Band nasce nel 2001 da un idea di Ubaldo Vergari (batteria) ed Emanuele Luzi (chitarra e voc.), con l’ intento di proporre materiale originale influenzato dalle sonorità rock blues anni ’60-’70 di gruppi storici come…Cream, Grand Funk, Free e Rolling Stones.

Dopo numerosi cambi di line-up, nel Dicembre 2002 si unisce al gruppo il bassista Riccardo Puliti. Il power trio così formato si lancia in undici mesi di intensa attività live, riscuotendo consensi ovunque (tra cui:Mentelocale-Palestrina; Anfiteatro di Bleso-Tivoli, 360° & Coetus- Roma, Fuze pub, Dissesto Musicale e molti altri). A Maggio 2003 la band vince un concorso per gruppi emergenti (indetto dal locale Fuze Pub di Tivoli) che regala al gruppo un viaggio a Londra. Nell’ Ottobre 2003 entra in formazione Giancarlo Fioretti (voce).Con questa formazione i RED RUSH si esibiscono in numerosi locali, in tutto il Lazio,Umbria e Abruzzo (proponendo covers e brani originali) partecipando, inoltre a festival estivi ( Flower Hill Rock Festival-Guidonia; Tiburock-Tivoli e Rock Festival di Collevecchio in Sabina). A Gennaio 2005 la band termina la lavorazione del primo ed omonimo demo autoprodotto presso il “Controfasce Studio” di Villa Adriana (Tivoli).Durante l’ estate dello stesso anno per promuovere il lavoro in studio partecipano all’ edizione del Labaro Rock Festival (piazzandosi al secondo posto) , al Giulianello Rock Festival (vincendo il primo premio giuria e il premio come migliore esibizione tecnica) ed infine al Festival Pane e Rock di Lubriano. A novembre 2005 arriva un nuovo cambio di line up, Riccardo Puliti lascia il posto al bassista Daniele Leone, con questa nuova formazione la band continua a scrivere nuovo materiale e ad ampliare l’ esperienza live.Dopo una pausa durata quasi due anni, a marzo 2008 entra in formazione l’ attuale bassista, Angelo Onorati che contribuisce in maniera sostanziale ad arricchire il sound dei RED RUSH.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook