Grecia: Governo di unità nazionale, la borsa risponde bene

Atene. Ha reagito bene all’accordo di un nuovo Governo di unità nazionale la borsa greca. Difatti quest’oggi l’indice Ftse Athex20 ha avuto una forte crescita, a differenza delle altre borse europee, di circa il 3%.
Difatti ieri George Papandreou si è messo da parte per poter dar vita ad un governo di unità nazionale.

Il nuovo esecutivo, creato assieme all’opposizione, rimarrà in carica fino alle prossime elezioni che si terranno il 19 febbraio prossimo. Il posto di Papandreou molto probabilmente sarà preso da Lucas Papadimos, ex vice presidente della Bce, una nomina la sua che, secondo indiscrezioni stampa, sembra mettere tutti d’accordo e che potrebbe esser annunciata già oggi.

 

di Virginio Sapio

 

7 novembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook