I diritti contro l’uomo: la visione di Alain de Benoist

I diritti contro l’uomo: la visione di Alain de Benoist

La prima formulazione di una carta dei diritti dell'uomo risale al XVIII secolo ed è figlia della Rivoluzione Francese, la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani è del 1948, il trattato di Parigi risale solo a un anno prima. Chi dice "diritti umani" sembra oggi vestirsi di un'armatura scintillante contro la quale nulla si può. Alain de Benoist puntella e mina un sistema di pensiero che nessuno ha il coraggio di mettere in discussione.
foto-articolo
Recensioni - 11 Gennaio 2024

di Carlo Mondello

Condividi: