Paolo Santori
Paolo Santori
Filosofo e appassionato di economia civile

Biografia

Paolo Santori, dottorando in Scienze dell'Economia Civile alla Libera Università degli Studi Maria SS. Assunta (LUMSA) di Roma. Laureato in Filosofia in Triennale e Magistrale a Tor Vergata, tra gli interessi di ricerca segnala la storia del pensiero economico, l'etica sociale e la storia della filosofia

Post Autore

Bartleby, lo scrivano (una storia di Wall Street)

Commento di Paolo Santori ad un racconto di Herman Melville …E la felicità d’aver coraggio E il gaudio, infine, di scorgere Itaca. Herman Melville, poesia di Jorge Luis Borges   Non si può ricondurre tutto ad un fine o ad una fine. Ci sono personaggi e racconti che sfuggono le reti in cui proviamo ad intrappolarli. Noi tentiamo di chiuderli…
Commenti

Integrazione e reciprocità: torniamo alle domande

“Insomma chi anche una volta sola ha offerto un pranzo agli amici ha assaporato che significa essere Cesare. È una forma stregonesca di zarismo sociale a cui proprio non si può resistere”. Moby Dick, Herman Melville Università del Kent, Canterbury, Regno Unito. Qui i sostenitori della Brexit – del leave, per meglio dire –  hanno ottenuto una vittoria schiacciante, nonostante…
Commenti

Contro l’ideologia del ‘patrimonio artistico’

La più menzionata tra le miracolose ricette per uscire dalla crisi economica, sociale e politica, è la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale italiano. I partiti politici e i loro leader hanno imparato a memoria la formula magica, la ripetono continuamente in comizi e campagne elettorali. Già qui ci sarebbe un valido motivo per insospettirsi. Non possiamo non constatare, però,…
Commenti

Dante per tutti

   Dal tronco nascono i rami, dai rami i ramoscelli. Così spuntano i capitoli quando il tema è fecondo. Moby Dick, Herman Melville Il bene tende spontaneamente a diffondersi. Questa è tra le poche idee che nel mondo medievale ha avuto un’ampia diffusione e tra l’élite e tra il popolo. Una cosa buona, fatta bene, che nel meraviglioso gioco dei…
Commenti (1)

13, o del suicidio messo a reddito

L’arte è una cosa molto seria. Abituati come siamo a considerare la realtà ‘a compartimenti stagni’, semplice aggregato di blocchi non comunicanti, abbiamo relegato l’arte in un posto marginale, oggetto di contemplazione disinteressata nei musei o nelle collezioni private. E tuttavia l’arte interessa e ci interessa molto piú di quanto possiamo immaginare. L’arte ad esempio è intimamente collegata alla politica,…
Commenti

Articoli

Il paradosso della democrazia liberale – Risposta a Davide Lazzini sul Family Day

Scrivere un articolo in risposta a un altro è spesso un rischio. Come ci ricorda Adam Smith, l’uomo ha in considerazione la propria reputazione con i suoi pari tanto quanto l’interesse personale e, in questo caso, si potrebbe fraintendere la risposta agli argomenti di una persona con una risposta alla persona. Forse in un ‘Quotidiano Indipendente’ questa è una premessa…
Commenti

Vittoria de Biase e Isis-Smnrx: la difficoltà dei giudizi morali

La notizia riportata qualche tempo fa su un noto quotidiano nazionale è di quelle che sembrano non lasciare dubbi all’interpretazione, almeno apparentemente. L’azienda californiana Isis Pharmaceuticals titolare del brevetto dell’Isis-Smnrx, molecola centrale dell’omonimo farmaco contro l’Atrofia Muscolare Spinale (SMA), ha rifiutato di acconsentire alla richiesta del Ministero della Salute di fornire il farmaco come ‘cura compassionevole’ a Vittoria De Biase,…
Commenti

Una critica radicale all’accordo UE-Turchia sui migranti

Il risultato del vertice per la gestione dei migranti tra i 28 leader del Consiglio Europeo e il premier turco Ahmet Davutoğlu di pochi giorni fa ha suscitato non poche polemiche. Hanno fatto scalpore i i tre miliardi che verranno stanziati dall’UE — non si è ancora capito da chi, dato che il metro è la volontarietà — affinché la…
Commenti

La guerra all’Isis, un’analisi geopolitica

La sera del 13 Novembre il mondo, ancora una volta, si è ricordato drammaticamente della minaccia costituita dall’Isis. Non è facile – preoccupante che molti non abbiano sentito lo stesso disagio – affrontare a caldo un tema così complesso ma è ferma convinzione dell’autore che al cordoglio debba essere affiancata la consapevolezza di ciò che sta accadendo e che potrebbe…
Commenti

L’Europa al bivio: un approfondimento verso il 14 Settembre (parte 2)

Oggi prendiamo in esame alcuni articoli del Trattato di Funzionamento dell’Unione Europea (TFUE), discendente diretto del Trattato di Roma del 1957 (Trattato che istituisce la Comunità Europea, TCE), che insieme al Trattato sull’Unione Europea viene generalmente considerato il testo normativo fondamentale dell’Unione Europea. In particolare ci riferiremo al Titolo V, significativamente denominato ‘Spazio di Libertà, Sicurezza e Giustizia’, Capo 1…
Commenti (1)
Pagina 3 di 512345