Davide Benedetto
Davide Benedetto

Biografia

Nasco nel Millenovecento Sessantaquattro, tecnicamente baby boomer, e già in tenera età affetto da preoccupante passione per la lettura. Con l'aiuto di pochi amici intimi, i soliti noti Salgari Verne Kipling Stevenson, che mi tengono lontano dalla strada, arrivo comunque incolume alla maggior età. É per me la stagione della science fiction, il Sense of Wonder questa volta si incarna in Asimov, Bradbury, Heinlein, Dick. Saccheggio la biblioteca del Liceo (scientifico) collezionando da vero bulimico le veline rosa delle schede prestito. Smentendo tutti i facili pronostici imbocco con piglio deciso la strada dell'università, ritrovandomi ancor giovane ormai ingegnere, benché distratto nel frattempo dal servizio militare (un anno e mezzo da Bersagliere). Il resto è prevedibile routine: grande Azienda, dieci anni come ricercatore, poi varie ed eventuali in giro per il mondo (Stato Uniti, Indonesia, Russia, Kazakistan, Messico) sempre brevemente e sempre irrequieto. Nel frattempo imparo a scrivere (sic): per La linea dell'Occhio (circolo del Cinema di Lucca, dove vivo per sette anni), YouTopic (gloriosa testata online passata a miglior vita), e oggi per QuartoPotere (rivista di cinema) e naturalmente per 2duerighe. Scrivo di cinema teatro e cultura, per divertimento e perché mi aiuta a capire, nell'illusione di riuscire a comunicare il mio punto di vista, quando possibile originale, ma sempre schietto, più che si può. Confesso d'aver scritto anche altro, in gioventù: ho persino vinto alcuni concorsi letterari, nessuno dei quali mi ha cambiato la vita. Al rintocco dei cinquantatré (anni), mi ritrovo felicemente (sic) single di ritorno e genitore part time (Lorenzo di 14 e Giulia di 11), ben sapendo che il meglio deve ancora venire.

Articoli

Addio al puparo: buon viaggio a te, Andrea Camilleri

È morto Andrea Camilleri, felice novantenne, finalmente oltre la soglia di quell’eternità che da tempo, incuriosito e per nulla intimorito, sbirciava quasi con impazienza. Dicono che sia “scomparso”: scevro da ipocrisie e vittimismi, lui di sé, direbbe solo d’esser morto. Nessuno è stato capace come lui di dare la (propria) vita e vitalità ad una galleria di personaggi vividi e…
Commenti

Al Teatro Argentina un ‘Nemico del Popolo’

Domanda (non retorica): come può un testo drammatico, scritto nel lontano 1882 (ad oggi fanno centotrenta anni e spicci), da un drammaturgo norvegese (che pure aveva viaggiato molto in Italia) e ambientato in un’oscura cittadina di provincia, parlare così fortemente e lucidamente a noi, qui, in Italia, Anno Domini duemiladiciannove? Il testo di Enrick Ibsen, ripreso in un primo adattamento…
Commenti

“Priscilla”, una Regina glamour dall’Australia al Brancaccio

Ve ne avranno certamente parlato e ne avrete sentito dire grandi cose: Priscilla è un musical ispirato e prorompente, sostenuto da una colonna sonora azzeccatissima (non originale, ma sono tutte cover di grande successo), animato da coreografie vulcaniche (per non parlare della parte “aerea” del corpo di ballo) e colorato con grande ironia da coloratissimi costumi arcobaleno, caleidoscopici e onirici. Questo…
Commenti

“La cena delle Belve”, invito a cena col Nemico

L’anno è il 1943, la città è Roma: siamo in piena occupazione nazista, la casa degli orrori di via Tasso lavora a pieno ritmo, triturando corpi, vite e speranze d’un popolo ancora non desto. Ma tutto questo, per adesso è sullo sfondo. Siamo a casa di Vittorio e Sofia, si festeggia il compleanno della padrona di casa, un manipolo di…
Commenti

“Winston vs Churchill”: un Grande Uomo, e altre piccolezze

Ecco gli ultimi giorni di Winston Churchill, il politico, il leader, il mastino che non molla, l’antagonista più diretto di “baffetto”, al secolo (ventesimo) A. Hitler. Winston Churchill oratore appassionato, capace di una lucidità oltre i confini del cinismo, capace di scelte spietate, quando necessario. Praticamente un gigante della Storia, sul cui terreno, quello del conflitto aperto, tangibile, e della…
Commenti
Pagina 1 di 1212345...10...Ultima »