Anonymous: Hackers offesi dal gioco Call Of Duty

Il gruppo di pirati informatici noto come collettvio Anonymous ha agito ancora. Questa volta i pirati informatici dal volto di Guy Fawkes, la maschera dell’eroe della congiura delle polveri protagonista della pellicola cinematografica dei Waschosky brothers ( Quelli di Matrix), hanno pubblicato dei dati confidenziali del presidente di Activision Eric Hirshberg, come risposta alla visualizzazione nel gioco Call of Duty: Black Ops 2 dei componenti di Anonymous come nemici.

Il video in questione mostra per qualche secondo una persona che indossa la maschera di Guy Fawkes, mentre la voce fuori campo dichiara “Il nemico potrebbe essere ovunque ed essere chiunque”. Un riferimento che associato all’immagine certamente lascia poco spazio all’immaginazione. Una dichiarazione di Youtube afferma che i militanti sono rappresentati come dei cyberterroristi e nemici della società. “Anonymous ha reagito con ironia all’informazione diffusa che li vede impiegati come cattivi nel nuovo Call of Duty, ma sono comunque assetati di vendetta”, segnalano gli Hackers. L’attesissimo gioco campione di incassi uscirà il 13 novembre prossimo, questa la data ufficiale.    

Manuel Giannantonio

8 maggio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook