La dittatura dell’intellighenzia: una critica radicale

L’intellighenzia e i socialisti considerano le loro conoscenze esattamente come l’imprenditore considera il suo capitale. “Tu vuoi possedere ricchezze?”, chiede il capitalista all’operaio. E poi conclude. “Allora lavora, datti da fare, risparmia!”. “Vuoi essere tanto colto come me?” chiedono l’intellettuale e il socialista all’operaio. E concludono esattamente allo stesso modo: “Istruisciti, studia! Dedica ognuno dei […]

Pasolini e la critica alla borghesia, intesa come potere capitalistico totalizzante

“Il popolo si è andato imborghesendo ed è nata la massa” – Pier Paolo Pasolini