Pasolini e la critica alla borghesia, intesa come potere capitalistico totalizzante

“Il popolo si è andato imborghesendo ed è nata la massa” – Pier Paolo Pasolini