Italia – Brasile: è pari, ma che emozioni!

Finisce in parità la super amichevole tra Italia e Brasile, ma lo spettacolo e le emozioni non sono mancate. Gli azzurri hanno  giocato con grande determinazione per tutta la gara. Moltissime le azioni da gol create dalla squadra di Prandelli, che è riuscita ad  agguantare il pesante passivo di 2 a 0 ad inizio di ripresa con De Rossi e Balotelli.
L’ Italia si presenta in campo priva di Marchisio, colpito da influenza. Al suo posto Prandelli schiera Montolivo. Azzurri con il lutto al braccio per la morte  di Pietro Mennea.
Parte forte la squadra italiana. Il primo a tirare verso la porta brasiliana è Giaccherini. Il suo drop però è respinto in angolo da Julio Cesar. Due minuti dopo risponde Neymar, ma sulla traettoria c’è Buffon che para.

Al 6′ ancora Julio Cesar sventa un tentativo di Balotelli. Il Brasile però non perdona e al 33′ passa in vantaggio: l’azione parte da Hulk, Bonucci sbaglia la deviazione di testa, palla che giunge a Fred che di piatto segna. 1 a  0 Brasile. Nel finale del primo tempo, arriva il raddoppio brasiliano: Neymar parte in velocità e serve alla perfezione  Oscar che, solo in area, mette nel sacco. La rimonta sembra difficile alla fine del primo tempo ed invece nello spazio di tre minuti l’Italia raggiunge il pari nella ripresa. Il primo gol è siglato da De Rossi di esterno destro su angolo di El Shaarawy. Il secondo è realizzato da “Balò” all’11 con un gran tiro dal limite sotto la traversa. L’ Italia insiste e sempre con Super Mario impegna Julio Cesar. Nel finale grande chance per Bonucci, ma il colpo di testa del difensore azzurro termina a lato. Finisce in parità ma, la  prestazione azzurra è davvero da incorniciare.
 Soddisfatto anche Prandelli che, subito dopo la conclusione della gara, elogia gli azzurri: ” Abbiamo fatto una grande partita – dice il tecnico.” Il modulo adottato nel secondo tempo, cioè il  4- 3 – 3, ha cambiato il volto della partita?  Prandelli risponde: ” E ‘ un modulo interessante, c’ è ancora da lavorare. Dobbiamo ora trovare le energie per martedì contro Malta. Lì sono in palio tre punti per la qualificazione mondiale.”       
Italia – Brasile   2 – 2
Marcatori:  33′ Fred ( B), 42′ Oscar ( B), 8′ st. De Rossi, ( I),  11′ st. Balotelli ( I)
Italia: Buffon, Maggio, Barzagli,  Bonucci,  De Sciglio ( 29′ st Antonelli ),  De Rossi ( 38′ st Diamanti), Pirlo,( 1 st Cerci), Montolivo, Giaccherini, ( 22’st Poli), Osvaldo ( 1st El Shaarawy), Balotelli, ( 38’st Gilardino) All.Prandelli
Brasile: Julio Cesar, Dani Alves, Dante, Davis Luiz, Filipe Luiz, ( 32′ Marcello), Fernando, Hernanes, ( 45′ st Luiz Gustavo), Oscar, ( 16′ st Kakà), Hulk ( 39′ st Jean), Fred ( 23′ st Diego Costa), Neymar. All: Scolari
Arbitro:  Studer (  Svizzera)
Note: spettatori: 31 mila
Ammoniti: Fred, Hernanes, Filip Luis, ( B)  Maggio e Poli ( I) per scorretezze.

a cura della redazione sportiva
22 marzo 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook