Floccari porta in finale la Lazio. Sconfitta la Juve in extremis

Dopo quattro anni, la Lazio torna a disputare una finale di Coppa Italia. A far gioire i supporter biancocelesti è stato Floccari che al 93′ ha messo in rete il pallone della qualificazione.  
La Lazio recupera Klose. Petkovic lo schiera come unica punta. Dietro all’attaccante tedesco gioca Mauri. Nella Juve c’è turnover. Conte lascia in panchina Pirlo e presenta Vidal a centrocampo, con Vucinic e Giovinco in avanti.
Ritmo ed aggressività caratterizzano il primo tempo. Le due squadre spesso si annullano a vicenda soprattutto a centrocampo con rapidi raddoppi in marcatura. All’8 Vucinic viene fermato in area in maniera non proprio pulita da Marchetti, ma l’arbitro fa proseguire tra le proteste juventine. Al 29′ Isla aggancia in area il piede di Klose, ma anche in questo caso l’arbitro non fischia il penalty.  Nella ripresa, al 53′  la Lazio si porta in vantaggio: cross di Ledesma dalla trequarti, colpo di testa in tuffo di Gonzales e palla in rete. L’ Olimpico esplode. Al 60′ in uno scontro con  Marrone, Hernanes batte violentemente la testa a terra. Il giocatore è stordito e sanguina ed è costretto ad uscire in barrella.

La Juve cerca di mordere. Conte risponde con l’entrata in campo di Quagliarella e Marchisio. Sul finale, i biancocelesti subiscono la reazione della Juventus che al 93′ agguanta il pari con un tap – in  di Vidal. Un minuto dopo, Floccari, con un grande balzo, gira di testa, su angolo battuto da Mauri, e mette dentro il gol del vantaggio laziale. Subito dopo, grossa chance juventina per raggiungere il pari e la qualificazione, ma Marchisio, dopo una stupenda parata di Marchetti su tiro di Giovinco, manda fuori da pochi passi. Il pubblico laziale esulta. La finale è raggiunta!

Lazio – Juventus   2 – 1
Marcatori: 53′ Gonzales ( L ), 92′ Vidal ( J ), 93′ Floccari ( L ).
Lazio: Marchetti, Biava, Dias, Ciani, Konko, Gonzales ( 86′ Cana ), Ledesma, Hernanes ( 62′ Lulic ), Radu, Mauri, Klose (  69′ Floccari ) All: Petkovic
Juventus: Storari, Barzagli,  Bonucci, Peluso, Isla, Vidal,  Marrone, ( 70′ Marchisio ), Padoin, (  68′ Pirlo ), Giaccherini, ( 76′ Quagliarella ), Vucinic, Giovinco. All: Conte
Arbitro: Banti di Livorno
Note: ammoniti: Konko, Floccari,  Dias ( L ),  Bonucci, Giovinco, Isla, Vidal ( J ). Spettatori: 50 mila.  

G.R.
30 gennaio 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook