Champions League: Porto, Manchester United e Malaga già negli ottavi. Il City quasi eliminato. Cade il Barcellona.

A due giornate dalla conclusione della prima fase a gironi della Champions League, Porto, Manchester United e Malaga sono le prime squadre a qualificarsi con un certo anticipo agli ottavi. I portoghesi pareggiano in trasferta ( 0 – 0) contro la Dinamo Kiev e respingono gli assalti dell’avversaria più agguerita del girone, il Paris S. Germain, largamente vittorioso( 4 – 0) nella sfida casalinga contro la Dinamo Zagabria.

 

Il risultato, più sorprendente della quarta giornata, è comunque la sconfitta del Barcellona in casa del Celtic ( 1 – 2). Grazie soprattutto al loro portiere e un’attenta chiusura difensiva di fronte al tic toc dei blaugrana, gli scozzesi sono ora in piena corsa per la qualificazione.

Per quanto riguarda le squadre italiane, torna a sperare la Juve, che dopo la pesante sconfitta di campionato contro l’Inter, seppelisce a suon di gol il Nordsjelland ( 4 – 0). La prossima sfida tra bianconeri e Chelsea potrebbe risultare decisiva per la qualificazione non solo per i bianconeri, ma anche per gli inglesi, anche perchè i russi dello Shakhtar Donetsk sono in testa alla classifica, insieme alla squadra londinese con 7 punti.

L’ultimo pari  casalingo del Milan contro il Malaga, ormai qualificato, ha invece complicato  il cammino dei rossoneri, assestati al secondo posto nel loro girone,( C ) ma tallonati di un solo punto dall’Anderlecht. Decisiva quindi per la squadra di Allegri potrebbe essere proprio la prossima sfida contro i belgi in trasferta.

Combattutissimo il girone D. Il Borussia Dortmund, dopo lo spettacolare pari al “Bernabeu” contro il Real indomito ( 2 – 2), è in testa alla classifica. Compromesse le speranze di qualificazione del Manchester City che nella sfida casalinga contro i lancieri dell’Aiax, pareggia 2 a 2.

Nel girone F brilla il Bayern Monaco che trascinato da un grande Pizzaro ( autore di tre gol), liquida agevolmente i francesi del Lilla ( 6 – 1), ancora a quota zero nel girone F. La contendente più agguerita dei tedeschi rimane comunque il Valencia, sempre primo insieme al Bayern. 

Sorride invece, nel girone H, il Manchester United che battendo largamente in trasferta il Braga ( 3 – 1) accede con anticipo agli ottavi, a punteggio pieno, con 12 punti, di fronte ad avversari ostici del girone, come il Galatasaray che segue in seconda posizione, insiema al Cluj.

 

Girone A

Dinamo Kiev – Porto    0 – 0

Paris S. Germain – Dinamo Zagabria 4 – 0

Classifica:

Porto  10 ( già qualificato)   

PSG        9

Dinamo Kiev 4

Dinamo Zagabria 0

 

Girone B

Schalke – Arsenal   2 – 2

Olimpiakos – Montpellier    3 – 1

Classifica:

Schalke   8

Arsenal    7

Olimpiakos    6

Montpellier     1

 

Girone C

 

Anderlecht – Zenit    1 – 0

Milan – Malaga         1 – 1

 

Classifica:

Malaga   10 ( già qualificata)

Milan       5

Anderlecht   4

Zenit     3

 

Girone D

Manchester City – Aiax    2 – 2

Real Madrid – Borussia Dortmund   2 – 2

 

Classifica:

Borussia Dortmund      8

Real Madrid                   7

Aiax                                4

Manchester City          2

 

Girone  E

Juventus – Nordsjelland     4 – 0

Chelsea – Shakntar Donetsk    3 – 2

 

Classifica :

Chelsea    7

Shakntar Donetsk  7

Juventus     6

Nordjelland    1

 

Girone  F

Valencia – Bate Borisov    4 – 2

Bayern  Monaco – Lilla   6 – 1

 

Classifica:

Bayern Monaco   9

Valencia               9

Bate Borisov       6

Lilla   0

 

Girone   G

Benfica – Spartak Mosca   2 – 0

Celtic – Barcellona   2 – 1

 

 Classifica:

Barcellona   9

Celtic           7

Benfica        4

Spartak Mosca    3

 

Girone H

Cluj – Galatasaray  1 – 3

Braga – Manchester United  1 – 3

 

Classifica:

Manchester United  12 ( già qualificato)

Galatasaray      4

Cluj     4

Braga    3

di Luigi Rubino

8 novembre 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook