Basket, Eurolega: l’Olimpia Milano spaventa il Cska Mosca, poi subisce la rimonta

Basket, Eurolega: l’Olimpia Milano spaventa il Cska Mosca, poi subisce la rimonta

Prova di grande carattere per l’Olimpia Milano, che esce a testa alta e petto in fuori da Mosca, battuta 93-84 dal Cska Mosca dopo aver dominato a lungo la partita. Decisivo Nando De Colo, che con 13 punti nel 4° periodo indirizza la sfida sui binari moscoviti.

Milano parte alla grandissima. La quarta tripla su 4 (M’Baye) spinge la squadra meneghina sul +10 (6-16), per poi toccare il +14 (16-30) a fine 1° quarto, con 8/11 da due e 4/6 da tre. Gli uomini di Pianigiani attaccano, vanno a segno con una frequenza surreale e difendono alla grande. Un primo quarto pressoché perfetto.

Nel secondo periodo Goudelock sigla subito il +16, che però non demoralizza i padroni di casa, capaci di riportarsi sotto con un break di 8-1 per il 24-33. Milano non si scompone e con Micov (primo in doppia cifra) e Theodore torna a +13 (24-37). Gli 8 punti di Sergio Rodriguez riportano il CSKA a -6 (35-41). L’Olimpia riesce comunque a rimanere avanti alla pausa (38-48), grazie agli 11 punti di Goudelock e ai 10 di Micov, che fanno 18/28 su azione contro il 13/33 dei padroni di casa.

Alla ripresa del gioco il Cska mette subito in mostra tutta la sua voglia di riscatto. 13-2 di parziale e primo vantaggio ottenuto (51-50), confermato poi in chiusura di tempo, quando un paio di banali palle perse dai biancorossi regalano ai moscoviti la possibilità di chiudere il 3° quarto sopra di 1 (65-64).

L’ultima frazione di gioco è caratterizzata da sorpassi e controsorpassi. Un finale al cardiopalma dal quale ad uscire vincitore è il Cska, con il trio Rodriguez-De Colo-Westermann ad indirizzare il match grazie ad 7-0 in cui tutti e tre mettono la propria firma. Sempre De Colo, poi, mette in cassaforte la vittoria con un gioco da tre punti che vale l’83-74 e che permette ai suoi di giocare l’ultima parte di gara in controllo totale. Per Milano una sconfitta che ha il sapore di beffa.

Cska: Higgins 21, Rodriguez 20, De Colo 19.
Milano: Goudelock 17, Micov 16, Gudaitis 15.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook