Il massacro di Meje

Il massacro di Meje

Il massacro di Meja fu l’esecuzione di massa di quasi 400 civili albanesi del Kosovo, commessa dalla polizia serba e dalle forze dell’esercito jugoslavo come atto di rappresaglia per l’uccisione di 6 poliziotti serbi da parte dell’Esercito di liberazione del Kosovo.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook