Come viaggiare in treno risparmiando fino al 50%

Come viaggiare in treno risparmiando fino al 50%

Viaggio da Roma a Firenze? Possiamo risparmiare fino al 50% sul costo del biglietto. Come? Eseguendo l’acquisto 30 giorni prima. Se compriamo il biglietto Roma-Firenze lo stesso giorno del viaggio o con un giorno di anticipo, infatti, pagheremo 41 o 42 €, mentre se acquistiamo lo stesso biglietto con 30 giorni di anticipo, spenderemo solo 21 €. La stessa cosa vale per un viaggio in treno da Milano a Parigi. Acquistando il biglietto del treno verso la capitale francese il giorno stesso, spenderemo 123 €, ma se saremo in grado di organizzarci meglio con una prenotazione effettuata quattro settimane prima, potremo riuscire a spendere solo 73 € complessivi. Non solo, può bastare anche comprare il biglietto per Parigi con 21 giorni di anticipo, in quel caso spenderemo solo 1 euro in più: 74 €.

I numeri sono il risultato dello studio effettuato dal sito di viaggi GoEuro, che è riuscito a capire come risparmiare il più possibile quando si acquistano alcuni dei più richiesti biglietti di Trenitalia. L’analisi è stata effettuata sulla base dei dati interni visibili qui http://www.goeuro.it/fornitori_di_treni/trenitalia.

Lo studio ha analizzato 8 tratte tra le più trafficate del Paese: Milano-Roma, Roma-Firenze, Milano-Venezia, Roma-Venezia, Napoli-Milano, Torino-Roma, Firenze-Milano e Milano-Parigi.

In generale, più è ampio lo spazio di tempo tra l’acquisto e il viaggio, più è facile riuscire a risparmiare. In media, il risparmio maggiore è garantito da un acquisto che preceda di 30 giorni la partenza: circa il 35% in meno rispetto al prezzo di un biglietto comprato il giorno del viaggio. Emblematici sono i viaggi Milano-Roma (da 91 a 57 €), Roma-Venezia (da 88 a 51 €) e Firenze-Milano da (da 57 a 33 €).

Tuttavia, anche comprare il biglietto 21 o 14 giorni prima di salire sul treno può essere molto conveniente. Lo stesso viaggio da Firenze a Milano scende a 33 € anche con un acquisto anticipato di tre settimane.

Un altro perfetto esempio della convenienza degli acquisti ragionati sono i risultati per il treno Napoli-Milano. Acquistando il biglietto il giorno stesso o un giorno prima, pagheremo 99 o 102 €. Ma se ci procuriamo il biglietto online con 7 giorni di anticipo, pagheremo 69 €, con 14 giorni di anticipo pagheremo 63 €, fino ad arrivare alla cifra di 61 € con un acquisto effettuato un mese prima di sederci sul nostro sedile.

Siamo abituati a comprare con molto anticipo i biglietti aerei, badando il più possibile al risparmio. Lo studio dimostra, però, che anche i biglietti del treno possono rivelarsi incredibilmente convenienti. Non c’è niente di meglio che leggersi un bel libro o guardare fuori dal finestrino del treno e, una volta arrivati, avere speso così poco da potersi gustare un ottimo aperitivo come conclusione del viaggio.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook