Scelta Civica d’accordo ad una grande coalizione, ma Beppe Grillo dice tutti via

Dopo il colloquio con il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, per conto di  Scelta Civica, parla Andrea Olivero che dichiara:“Ancora una volta abbiamo espresso la piena disponibilità a costruire una grande coalizione tra le tre grandi forze disponibili, a patto che con diventi una grande contraddizione che nasconda i problemi che i partiti hanno al proprio interno”. Ribadendo inoltre: “La chiusura delle diverse forze politiche per interessi di parte e divisioni ideologiche impedisce che si formi un governo stabile, mentre noi riteniamo che sia una necessità un governo stabile in tempi certi”.

Beppe Grillo, invece, intervenendo in diretta sulla web-tv ‘La Cosa’, in merito alla fiducia da dare ad un governo ha detto: “Dare la fiducia? Sono parolacce. Fiducia a chi? A persone che hanno disintegrato questo Paese?” E in merito ad un eventuale governo tecnico ha aggiunto: “Pseudo tecnico? siamo nel settore della psichiatria più che della politica”. Ribadendo inoltre quello che ha sempre detto durante la sua campagna elettorale e cioè: “Devono capire che per loro è finita, devono andare tutti via e prima devo fare una verifica fiscale sui loro patrimoni”.

Sebastiano Di Mauro
 29 marzo 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook