Marcia internazionale di solidarietà in favore della Siria. Il Comune aderisce

Il Comune di Milano, Ente locale per la Pace, con l’approvazione all’unanimità di una mozione bipartisan del Consiglio comunale, aderisce alla Marcia Internazionale che si terrà a Milano il 17
marzo 2013, in parallelo ad altre iniziative analoghe che si svolgeranno in tutto il mondo per manifestare solidarietà al popolo siriano, che da oltre due anni è sconvolto da tumulti e da una violenta repressione da parte del governo.
La manifestazione partirà da Porta Venezia alle 14.00 per terminare in Piazza  della Scala alle 17.00 Secondo l’Alto Commissario ONU per i Diritti Umani, sono quasi 70mila i morti accertati  e circa 850 mila i rifugiati all’estero, di cui 30 mila nei Paesi membri dell’Unione europea.

Tra i due e i tre milioni invece gli sfollati interni, persone costrette a lasciare la propria casa, a seguito delle repressioni, ma che non riescono o non vogliono lasciare il Paese.
Parole di solidarietà sono arrivate da parte del Sindaco G. Pisapia che ha detto: “La nostra attenzione e il nostro sostegno vanno soprattutto ai ragazzi e alle ragazze milanesi e italiani di origini siriane che oggi si impegnano, seppur da lontano, con grande vicinanza, per il loro Paese e la loro comunità”

Sebastiano Di Mauro
15 marzo 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook