Simone Menicacci – “Narrazione di un nuova oggettivistica”

Martedi 15 gennaio alle ore 1930 presso il locale “da Luca e Andrea”, alzaia Naviglio Grande 34 a Milano, si inaugura la mostra personale dell’artista Simone Menicacci.
Menicacci è in primo luogo un musicista, ma negli anni ha coltivato una passione spiccata per la pittura; nei suoi lavori si avverte una dimensione poetica, libera da ogni connotazione scolastica.
La creatività di questo artista nasce casualmente; la sua narrativa parte da un itinerario formato da un’oggettistica spesso surreale dove la figura diventa la protagonista di un messaggio che va oltre la superficialità delle cose.
I dipinti di Menicacci sono sobri ed essenziali, avvolti in un’atmosfera che delinea la precarietà dell’esistenza; nell’opera “Protezione oppressione”per esempio, i contrasti estetici del quadro diventano scenari di approfondimento, e nel gioco delle forme si sottolineano le conflittualità della vita quotidiana.

L’iperrealismo dell’artista prende vita da un’attenzione ai particolari che creano l’oggetto, portando così a celebrare un elemento di utilizzo comune.  Menicacci riesce a dare un senso poetico ad oggetti apparentemente insignificanti che vengono
rivisitati in modo originale e attento al dettaglio.
Simone Menicacci(Vigevano,1977) vive attualmente a Castello d’Agogna (PV); inizia a dipingere all’età di 25 anni e attualmente suona la chitarra e compone canzoni.
Tra le esposizioni alle quali l’artista ha partecipato ricordiamo: 12 e 13 maggio 2007 – Manifestazione “En plain air” Arte sul Naviglio Alzaia Naviglio Grande – Milano (MI); 29 maggio – 22 giugno 2007 Esposizione collettiva Galleria d’Arte Artelier Via Paolo Frisi 12 – Milano (MI); 1/15 Aprile 2008 – Esposizione collettiva “Le colour de l’Italie” Espace Arsinoe Montmartre PARIGI FRANCE; 24 giugno – 15 luglio 2008 Esposizione personale “Oltre la quotidianità..” Ristorante Mediaset 46 – Cologno Monzese (MI); 22 ottobre – 1 novembre 2009 Esposizione dell’opera “Abbraccio” nel palazzo della Permanente di Milano; 4 settembre – 12 settembre 2010. Esposizione personale “Il solito, nuovo, mondo” Palazzo del Moro, Mortara; 23 ottobre – 31 ottobre 2009 Selezionato per la partecipazione della “Biennale di Lecce”.

Un’artista da scoprire, un luogo dove passare una serata piacevole all’insegna delle cutura: cosa volere di più ?

Lucia Arezzo
13 gennaio 2013

 

Info:
Simone Menicacci – “Narrazione di un nuova oggettivistica
“da Luca e Andrea” – alzaia Naviglio Grande 34, Milano – Ingresso libero
Orari: tutti i giorni dalle 17 alle 2 del mattino.
Durata mostra: da martedì 15 gennaio a martedì 12 febbraio 2013
Vernissage: martedì 15 gennaio dalle ore 19,30 fino a tarda sera
Autore: Simone Menicacci
Curatore: Alessandro Rizzo in collaborazione con Fabrizio Gilardi

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook