Veronica Budini
Veronica Budini

Biografia

Nasce a Roma nel 1995. Dottoressa magistrale in Storia dell'Arte alll'Università degli studi di Roma Tor Vergata. È specializzata nella produzione artistica italiana del secondo Novecento, ma si occupa anche di arte contemporanea emergente a livello nazionale ed internazionale. Ad oggi è impegnata in una serie di progetti di divulgazione artistica, come quello organizzato dalla Casa Circondariale di Rebibbia che utilizza le materie artistiche e la cultura in generale come mezzo rieducativo per i detenuti. Per il MArteLive si occupa dell'assistenza alla direzione delle sezioni di Arti Visive.

Articoli

Artissima 2020 Unplugged inizia online

Dal 3 novembre 2020 sarà esplorabile la nuova piattaforma XYZ di Artissima 2020. Alle ore 16.00 della giornata di ieri si è svolta una rapida anteprima di presentazione del progetto online che inaugura la fiera attiva dal 1994 nella promozione del panorama artistico contemporaneo e nel coinvolgimento di artisti, galleristi, curatori indipendenti e pubblico. Per il 2020 Artissima Unplugged acquisisce…
Commenti

Stiamo Insieme, Viviamo Insieme, Soffriamo Insieme

Fino al 30 novembre 2020 sarà esposta a Roma, lungo le mura Aureliane del quartiere di San Lorenzo, INSIEME INSIEME INSIEME la “mostra” diffusa ideata dall’artista Gianni Politi e Matteo d’Aloja, in qualità di coordinatore delle immagini. In collaborazione con una serie di Enti, attivi nella capitale per promuovere la cultura, tra cui il maggior sostenitore Ghella Spa, Gianni Politi, artista…
Commenti

ART SITE FEST a Torino

Inizia l’ART SITE FEST, la rassegna d’arte contemporanea all’interno delle residenze storiche del Piemonte, con un denso programma di incontri, dibattiti ed esposizioni circa lavori e performances contemporanee site-specific. L’edizione del 2020 si focalizza sulla cura,  concetto ricorrente in diverse culture basti pensare al kintsukuroi, la pratica giapponese del riparare oggetti per mezzo di saldature d’oro o d’argento; o all’ebraico…
Commenti

Forma/Informe. Fotografie non-oggettive alla GAM di Torino

La rassegna Forma/Informe nella Wunderkammer della GAM di Torino è dedicata agli sviluppi della fotografia italiana post-secondo conflitto mondiale. Come accade per l’arte visiva in generale il discorso circa la fotografia appare complesso  e si intreccia con gli avvenimenti culturali degli anni del secondo dopoguerra.Questo controverso periodo creativo è momento in cui la fotografia si confronta con duri cambiamenti culturali…
Commenti

Mantegna al Palazzo Madama di Torino

Ultimi giorni per visitare la mostra Andrea Mantegna Rivivere l’antico, costruire il moderno a al Palazzo Madama di Torino. L’esposizione vede protagonista uno di più importanti artisti di quel felice e controverso periodo conosciuto come il Rinascimento italiano, fucina di innovazione e rivoluzione per tutti i campi del sapere, dalla tecnica alle scienze, dall’arte alla scrittura, dalla politica alla scultura.…
Commenti