Tiziana Leopizzi
Tiziana Leopizzi

Biografia

Arte come sistema di vita. Ho semplicemente travasato la mia esperienza professionale dal campo dell'architettura al campo dell'arte contemporanea. Mi sono specializzata nel fornire progetti d'arte "chiavi in mano". Ho creato e creo strumenti di comunicazione che si conformano in network grazie a precisi parametri comuni alle Aziende coinvolgendo le Istituzioni. Architetto e giornalista, sono stata nominata Accademico ad Honorem dell’Accademia delle Arti del Disegno, la più antica d’Europa, voluta da Giorgio Vasari a Firenze nel 1563, per l’impegno profuso nella divulgazione della Storia dell’Arte e del Design come strumento per migliorare la qualità della vita. Il mio obiettivo primario è quello di sensibilizzare le Autorità a far introdurre la storia dell’arte in tutte le scuole di ogni ordine e grado, per rendere tutti più consapevoli dei suoi valori e del suo immenso potenziale, anche per la crescita economica del Paese. Dopo decenni di professione nella progettazione sono diventata C.D. di Ellequadro Documenti Archivio Internazionale di Arte Contemporanea di Genova che raccoglie ad oggi informazioni su oltre 165.000 nominativi di artisti e designer a partire dal 1 gennaio del’900. Grazie a queste informazioni ho creato dei progetti che coinvolgono tra arte e impresa, valorizzando il ruolo della Committenza con i progetti ARTOUR-O il MUST e MISA - Museo Internazionale in progress di Scultura per le Aziende che hanno toccato numerose città in Italia e all’estero come Genova, Firenze, Roma, Londra, Shanghai e Yiwu, Montecarlo, Merida in Spagna, Praga, Barcellona, Madeira ed è in vista Malta.Tali progetti, veri e propri strumenti di comunicazione culturale si basano sulla volontà di costruire un network trasversale che coinvolga Aziende, Fondazioni, Istituzioni pubbliche, Musei e Università, in modo che riprendano ad usare usino il lessico dell’arte, che ha reso unico al mondo il nostro Paese, e aiutare al contempo gli artisti, nostro patrimonio insostituibile. Collaboro con diverse testate come Repubblica e Alpi Fashion Magazine, inoltre seguo il Parco di scultura in progress dell’Alberese, a Campiglia M.ma Li. e dal 2018 sono Ambasciatore della Città di Genova nel Mondo.

Articoli

Next dominus. Lele Luzzati e il potere dell’aspettativa

Curioso, colto, fantasioso, duttile, sognatore ma pragmatico, spiritoso, gentilissimo ma deciso, vitale, sorridente sempre, la voce sommessa, spazierà in campi diversi, tanti, mantenendo levità e freschezza in ogni sua ricerca. La mostra Labirinto Luzzati, appena aperta a Palazzo Ducale che si ramifica in Città, riflette il suo spirito eclettico, parlando su più livelli si rivolge ai bambini ai “bambini grandi”,…
Commenti

CULTURA NEXT DOMINI | Valter e Eleonora Rossi, due cuori e una… tipografia

“L’arte é cosa mentale” Leonardo da Vinci Gli occhi cerulei si accendono e catturano immediatamente l’attenzione. Ascoltarlo è una gioia e un privilegio. Siamo alla GAM a Roma che ospita “Impronte dell’Arte” ed é con l’affermazione di Leonardo che Achille Bonito Oliva, grande amico e curatore della mostra, inizia l’intervista pubblicata a catalogo. Guida d’eccezione proprio Valter Rossi che mi…
Commenti

Curiosando alla Biennale #3: Ziba Ardalan

  E a proposito di rispetto il Conservatorio di Musica di Venezia ospita The Spark Is You: Parsol Unit in Venice, il progetto di Ziba Ardalan. Diverse generazioni di artisti iraniani, che vivono e lavorano in Iran e all’estero, presente a Venezia con molta difficoltà data l’opposizione di alcuni stati, con le installazioni di  Sahand Hesamyian e le grandi tele…
Commenti

Curiosando alla Biennale #2: l’Iran al Conservatorio

L’Iran è al Conservatorio con Of Being and Singing ed è tornato in Biennale con una mega installazione che regge il confronto con il  contesto: lo spazio  magnifico e imponente al di sotto del transetto della Basilica di San Giorgio Maggiore.   Le sorprese sono appena iniziate e mi imbatto in Te veo Me veo, ma la mostra di Alberto…
Commenti

Curiosando alla Biennale #1: Pino Pascali

Colori, abbigliamenti, lingue diverse, un formicolare  di gente tra  “artistar” e artisti conosciuti o meno, performer, videomaker, sperimentatori, addetti ai lavori, ma anche studiosi e studenti appassionati d’arte o presunti tale,  signore elegantissime, gioventù tatuata o peggio con i piercing… vedi a volte aver abolito l’esame di maturità,  curiosi, eccentrici e interessati invadono Venezia che continua  a stupire per il…
Commenti
Pagina 2 di 2612345...1020...Ultima »