Salvatore Cuomo
Salvatore Cuomo

Biografia

Articoli

Mathera – L’ascolto dei sassi – | Cuore di roccia e anima infinita

Il 2019 apre le sue braccia per accogliere l’ennesimo gioiello documentaristico concepito dal cuore e dalla passione di chi sostiene la valorizzazione dei luoghi italiani celati agli occhi del mondo. La Magnitudo film con Chili presentano Mathera; terzo capitolo stagionale intitolato l’arte al cinema, e come questo, tanti altri prodotti attendono di vedere la luce in questo nuovo anno. Mathera…
Commenti

– Ghostland – La casa delle bambole | L’horror tra il barocco e la follia.  

Dopo Martyrs il regista francese Pascal Laugier ritorna a declamare la sua personale poesia dell’orrore, con lo stesso stile che gli è valso l’apprezzamento della critica internazionale. Ghostland è il nuovo punto d’arrivo di un artigiano della cinematografia contemporanea che spazia tra il thriller psicologico e l’horror. Le protagoniste sono due giovani sorelle, Beth e Vera e la madre Pauline, le…
Commenti

Barry Lyndon – Il creatore di sogni

Tra sogno, mito e leggenda Fu durante il regno di Giorgio III che i suddetti personaggi vissero e disputarono. Buoni o cattivi, belli o brutti, ricchi o poveri, ora sono tutti uguali. L’epopea di Rodman Barry Lyndon non si spegne tre secoli or sono, bensì solca i cieli della storia, vagando attraverso le epoche, trovando nuova linfa nella moltitudine di…
Commenti

Leonardo Da Vinci: il genio, l’intuito, l’imperfetto

“Leonardo non aveva voglia alcuna di lavorare. Da Vinci era intrinsecamente amico di Di Maio” Si potrebbe riassumere con questa citazione il titolo andato in scena al Teatro Olimpico di Roma dal 10 al 14 ottobre. Viceversa, quella sopra esposta è nulla più di un sasso lanciato in un oceano di cultura e divulgazione artistica. Vittorio Sgarbi si esibisce in…
Commenti

Sembra mio figlio | La vita di un uomo, la speranza di un popolo

La regista palermitana Costanza Quatriglio lancia un importante guanto di sfida alla critica, al pubblico e all’intero parterre cinematografico. L’occhio della macchina da presa arriva lì dove l’attualità moderna  e l’informazione non arrivano, in quegli angoli del mondo dove l’interesse comune non si va a posare. Sembra mio figlio presenta al mondo la tragica realtà del popolo Hazara, una minoranza…
Commenti
Pagina 1 di 512345