FA Cup: il Chelsea batte lo United e vola in semifinale

Lunedì di Pasquetta oltremanica caratterizzato dal replay di Coppa d’Inghilterra fra Chelsea e Manchester United, rivincita della sfida di 20 giorni fa all’Old Trafford.

Vincono i Blues grazie ad una splendida rete di Ba al quarto della ripresa, un gol pesante che lancia la squadra di Benitez in semifinale dove ad attenderli ci sarà il Manchester City.

Il tecnico spagnolo tiene fuori Terry e Lampard, in avanti si affida a Ba supportato dal trio Mata-Oscar-Hazard.

Ferguson rilancia Hernandez con Welbeck in attacco tenendo in panchina Van Persie.

Primo tempo equilibrato e senza grandissime occasioni. Il Chelsea punge di più, la prima chance arriva con Ba che con un piatto destro impegna De Gea reattivo nel deviare in corner.

 

È sempre il centravanti del Chelsea ad impegnare l’estremo difensore dello United, il quale pochi minuti dopo viene graziato da una brutta conclusione di Hazard da ottima posizione.

I red devils faticano a trovare ritmo e le giuste misure, l’unica azione degna di nota rimane la conclusione dalla distanza di Hernandez e parata goffamente da Cech.

La ripresa inizia con un Chelsea sempre propositivo, e mentre spunta un pallido sole su Londra, Ba viene imbeccato magistralmente da Mata e devia al volo in porta superando De Gea.

Il vantaggio dei Blues obbliga Ferguson a giocarsi la carta Van Persie, lo United sfiora il pari ma i padroni di casa vanno vicinissimi al raddoppio con una conclusione ravvicinata di Mata e salvata provvidenzialmente da De Gea.

La squadra di Benitez insiste ed ancora Hazard non trova il gol per un soffio, l’ultima occasione della gara però capita sui piedi di Van Persie che sciupa tutto.

Vince il Chelsea 1-0, domenica 14 aprile a Wembley sfiderà l’altro club di Manchester per una gara che profuma di finale anticipata.

 

CHELSEA –MANCHESTER UNITED: 1-0 (PRIMO TEMPO 0-0)

 

Marcatori: Ba 49’.

 

Chelsea (4-2-3-1): Cech; Azpilicueta, Ivanovic, Luiz, Cole (Bertrand 22’); Mikel, Ramires; Hazard, Mata, Oscar (Moses 90’); Ba (Torres 90’).

 

Manchester United (4-4-2): De Gea; Jones, Smalling, Ferdinand, Evra; Valencia, Carrick, Cleverley (Van Persie 61’), Nani (Giggs 65’); Hernandez, Welbeck (Young 80’).

 

Arbitro: Phil Dowd.

Spettatori: 40.704

Matteo Ciofi

1 aprile 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook