Pazzini…!!!! Il colpo del genio porta l’Italia agli Europei

di Luigi Rubino

E l’ Italia va. Con due partite ancora da disputare, gli azzurri di Prandelli si qualificano agli Europei del 2012. Decisivo il gol del bomber interista Pazzini che, a sei minuti dal termine  con una lampo di genio, ha scardinato la forte difesa slovena. L’Italia inizia bene la gara, tanto che Rossi spreca subito una favorevole occasione, facendosi parare il tiro da Handanovic. I ragazzi di Prandelli ci riprovano pochi minuti dopo con un diagonale di Rossi che sfiora la porta. La reazione degli sloveni è scarna, anche se Buffon, è costretto a intervenire su due tentativi di Kirm e Vrsic, respinte di pugno. Il primo tempo finisce senza nessuna rete, malgrado altri tentativi dovuti in parte al grande dinamismo di Balzaretti sulle fasce e i continui inserimenti dei centrocampisti Montolivo e De Rossi. Nella ripresa, Prandelli manda in campo Marchisio al posto di Thiago Motta, ma il ritmo dell’ Italia non è più quello del primo tempo. Al 61′ Prandelli sostituisce Cassano con Pazzini.

Sette minuti dopo, prima De Rossi e poi Rossi sprecano una favorevole occasione, non sfruttando a dovere un errore del portiere sloveno. Al 76′ Balotelli sostituisce Montolivo e la manovra italiana è più briosa. Il tandem Pazzini- Balotelli tiene infatti in continua apprensione la difesa degli ospiti. Gli sloveni però capitolano a sei minuti dal termine. Il realizzatore: Pazzini, pronto ad indirizzare di destro, con perfetta coordinazione e anticipando tutti, compagni ed avversari, il pallone della vittoria. L’Italia esulta. Per Prandelli missione compiuta. Si va in Polonia ed Ucrania. Grazie Italia!

 

 

Stadio: “Franchi” di Firenze

 

Italia – Slovenia  1 -0

 

Marcatore:  84′ Pazzini

 

ITALIA:  Buffon, Cassani, Ranocchia, Chiellini, Balzaretti, Motta, ( 46′ Marchisio), Pirlo, De Rossi, Montolivo (  76′ Balotelli), Rossi, Cassano ( 61′ Pazzini). ALL: Prandelli. A disposizione: De Santis, Bonucci, Criscito Nocerino.

 

SLOVENIA: Handanovic, Brecko,Suler, Cesar, Jokic, Birsa,( 57′ Ilicic), Koren, Radosavljevic, Kirm (87′ Dedic), Novakovic, Vrsic, (76′ Pecnik).  ALL: Kek. A disposizione: Belec, Ilic, Mavric, Matavz.

 

ARBITRO:  Oddan Moen ( Norvegia)

 

Note: Spettatori: 18 mila circa. Angoli 3 a 2 per l’Italia. Ammoniti:  Koren, Pecknik, Brecko ( Slovenia), Balzaretti ( Italia).

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook