La Salute inizia da un bicchier d’acqua. Acqua è vita

Progetto per sensibilizzare medici e citttadini sulla corretta idratazione corporea, che prende il via in Veneto, Lombardia, Toscana e Lazio.

Il Gruppo Sanpellegrino insieme alla SIMG, Società Italiana di Medicina Generale, allo scopo di informare e sensibilizzare i medici ed i cittadini rispetto all’importanza di una corretta idratazione e sui  benefici che questa apporta all’organismo da il via alla campagna informativa “La Salute inizia da un bicchier d’acqua. Acqua è vita.
A tale scopo è stato inviato un questionario  ai Medici di Medicina Generale con l’obiettivo di sondare le loro conoscenze e i loro bisogni formativi rispetto al tema dell’idratazione, che ha dato risultati molto interessanti. I Medici intervistati, per esempio, da un lato individuano (97% delle risposte) correttamente negli anziani la categoria di soggetti a maggior rischio di disidratazione, dall’altro solo 14 di essi risponde che la quantità di acqua da bere al giorno non è uguale per tutti, ma variabile in base all’età, al metabolismo e allo stile di vita.

Claudio Cricelli, Presidente SIMG , in merito a quest’iniziativa dice: “Quello della corretta idratazione è un tema tanto fondamentale quanto trascurato, è dunque opportuno che il medico sia informato e sia chiamato a sensibilizzare i suoi pazienti sulla sua importanza per vivere in salute. Il questionario rivolto ai medici che ha dato avvio alla campagna, ha evidenziato interesse e buone conoscenze sul tema, ma è necessario rinforzarle, anche per favorire una maggiore informazione e consapevolezza nei cittadini.”
E’ noto come una corretta idratazione sia fondamentale per il naturale svolgimento delle reazioni biochimiche e dei processi fisiologici che ci assicurano la vita: bere adeguatamente è una strategia importante per prevenire diverse malattie e disturbi. Per  questo, il dott. Alessandro Zanasi, esperto dell’Osservatorio Sanpellegrino, docente presso l’Università di Bologna dice: “E’ importante far conoscere i numerosi effetti benefici che il giusto consumo di acqua può avere per la salute dell’uomo; non esiste funzione del nostro organismo, infatti, che non richieda la presenza di acqua. In particolare, le acque minerali, essendo dotate di caratteristiche organolettiche e chimiche particolari, possono contribuire al buon funzionamento dell’organismo e a mantenerlo sano”.
Per  Sanpellegrino il tema “acqua e idratazione”, è un impegno costante che persegue attraverso vari progetti  tra cui l’istituzione, nel 2010, dell’Osservatorio Sanpellegrino, attraverso cui un pool di opinion leader in discipline scientifiche diverse si occupa di suggerire strategie di prevenzione, promuovendo una cultura della salute legata all’idratazione, contribuendo alla diffusione di informazioni medico scientifiche sull’argomento.
Le quattro regioni inizialmente interessate all’iniziativa sono Veneto, Lombardia, Toscana e Lazio,  i cui Medici di Medicina Generale riceveranno materiale informativo destinato anche ai loro pazienti per cominciare a diffondere i principi di una corretta idratazione e i benefici che questa può avere sull’organismo umano. Tale materiale è comunque disponibile per tutti e liberamente scaricabile dal sito www.sanpellegrino-corporate.it.
Il progetto proseguirà con un questionari destinato ai pazienti, che lo potranno compilare direttamente presso lo studio del loro medico di famiglia e, si concluderà per il 2012, con un approfondimento sul tema dedicato ai Medici di Medicina Generale in occasione del XXIX Congresso Nazionale SIMG.

Redazione
18 luglio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook