Milano: il Comune si difende ed espone tutti gli interventi effettuati per il piano zanzare

ZanzareIn queste ore di comprensibile disagio per il picco a livello nazionale, nelle ultime ore sono circolate dichiarazioni, definite  strumentali e false che contestano all’Amministrazione Comunale di aver sottovalutato la lotta alle zanzare.
Con una nota fatta pervenire dall’Amministrazione Comunale, nella quale si legge: “Non è vero che questa Amministrazione abbia preferito i pipistrelli alle disinfestazioni, dal momento che le 400 bat box nei parchi si aggiungono a tutti gli interventi messi in campo sui circa 140 mila tombini nei pressi di strade, edifici comunali, scuole, cimiteri, ecc., come è facile constatare anche dal sito di Amsa. Un’azione di programmazione e coordinamento che va dalla lotta larvicida in primavera a quella adulticida nei mesi estivi fino a ottobre. L’impegno dell’Amministrazione quindi è costante e, come lo scorso anno, ha visto un investimento di 1 milione 400mila euro per disinfestazione e derattizzazione, cui si aggiungono circa 170mila euro per il lavoro fatto sulle risaie”

Redazione Milano
27 luglio 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook