Betlemme: rissa nella basilica della natività

Betlemme. Una lite senza precedenti quella avvenuta tra preti ortodossi ed armeni che sono arrivati alle mani per via di questioni riguardanti le competenze e la gestione delle attività all’interno di uno dei luoghi più sacri al mondo per i cristiani: la Basilica della Natività.

È dovuta intervenire la polizia, armata di manganelli, per riportare la calma. Un centinaio fra preti ortodossi ed armeni si sono picchiati cruentemente, motivo principale della contesa, avere l’onore di rimettere in ordine il luogo santo, dove la tradizione vuole abbia visto la luce Gesù. La Basilica era gremita di fedeli e di turisti, di certo non è stato un bel spettacolo da vedere soprattutto poiché avvenuto nel periodo in cui si celebra proprio il Natale.
Un agente che ha cercato di riportare la calma, il tenente colonnello Khaled al-Tamimi ha affermato: “E’ un problema banale che si ripete ogni anno. Adesso va tutto bene e la situazione e’ rientrata nella normalità. Non abbiamo arrestato nessuno”.

di Enrico Ferdinandi

28 dicembre 2011

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook