Vania Amitrano
Vania Amitrano
giornalista

Biografia

Laureata in Lettere, amante dell’arte, dello spettacolo e delle scienze umane, autrice di testi di critica televisiva e cinematografica. Ha insegnato nella scuola pubblica e privata.

Articoli

PARIGI A PIEDI NUDI | Mimo, musica e poesia

Uno stile fiabesco e surreale alla Jean-Pierre Jeunet (Il favoloso mondo di Amélie, 2001), un ritmo comico degno di Jacques Tati (Le vacanze di Monsieur Hulot,1953) e una narrazione delicata e brillante alla maniera di Buster Keaton e Charlie Chaplin, Parigi a piedi nudi è un potpourri poetico e profumato d’arte cinematografica. Fiona Gordon e Dominique Abel scrivono, dirigono e interpretano…
Commenti

Loro 1 e 2 | L’originalità di Sorrentino, secondo Sorrentino

Gli hanno detto di voler imitare Kubrick, Fellini e Scorsese, ma Paolo Sorrentino ha avuto una risposta furba anche per questo genere di allusioni: “bisogna imitare i capolavori e, nella misura in cui non ci si riesce, si è originali”. Che sia un capolavoro o meno, Loro 1 e 2 ha certamente confermato lo stile estetizzante e furbescamente equilibrato del…
Commenti

INTERRUPTION, lo spettacolo dell’umanità va in scena

Il pubblico prende posto in sala, la rappresentazione teatrale comincia, ma improvvisamente un gruppo di giovani vestiti di nero la interrompe e Interruption, primo lungometraggio del regista greco Yorgos Zois, ha inizio. Il 23 ottobre 2002, cinquanta ceceni armati presero in ostaggio 850 spettatori nel Teatro Dubrovka di Mosca. Durante i primi minuti di questa occupazione, il pubblico, affascinato dall’ambivalenza…
Commenti

LA PELLICOLA D’ORO | VIII edizione dell’arte che premia la tecnica

Paola Cortellesi e Riccardo Milani (Mamma o papà?, 2017; Come un gatto in tangenziale, 2017) sono gli ospiti che con Placido Domingo Jr e Barbara Bouchet accompagneranno l’ottava edizione de La Pellicola d’Oro. La cerimonia che premia i tecnici del mondo del cinema si svolgerà venerdì 4 maggio alle ore 20,30 presso il Teatro Italia – Via Bari, 18 a Roma.…
Commenti

UNA FESTA ESAGERATA! | Salemme e la forza del teatro al cinema

Il soggetto è nato per il teatro e a teatro ha raggiunto grande successo, ma Vincenzo Salemme, attore e regista napoletano che non teme né la macchina da presa né il palcoscenico, ha voluto letteralmente tradurre Una festa esagerata! in un vero e proprio spettacolo cinematografico. In suo aiuto è giunto uno sceneggiatore doc, Enrico Vanzina, che con lui ha…
Commenti