Vania Amitrano
Vania Amitrano
giornalista

Biografia

Laureata in Lettere, amante dell’arte, dello spettacolo e delle scienze umane, autrice di testi di critica televisiva e cinematografica. Ha insegnato nella scuola pubblica e privata.

Articoli

IL MISTERO DELLA CASA DEL TEMPO | Un fantasy molto umano e un po’ horror

Streghe e stregoni approdano anche alla Festa del cinema di Roma, ma il fantasy, che vede protagonista una sempre sorprendente Cate Blanchett, è calato in una realtà assolutamente contingente e umana. Ne Il mistero della del tempo l a vena horror di un esperto regista come  Eli Roth si fonde con garbo nel family movie. Il mistero della casa del tempo…
Commenti

In viaggio con Adele, un esordio stupefacente per la Festa del Cinema di Roma

Un esordio commuovente e raffinato per il film di preapertura della 13. edizione della Festa del Cinema di Roma. In viaggio con Adele, opera prima del regista Alessandro Capitani, sorprende per la sua semplice e delicata profondità. Alessandro Haber e Sara Seraiocco formano una coppia eccentrica eppure amabile, padre e figlia in una storia toccante, brillante e mai scontata che…
Commenti

1938 – Diversi | Quella riga dei libri di storia troppo poco letta

Quasi nessuno all’epoca immaginava a quale esito devastante avrebbero portato queste leggi, ma da quando furono deliberate il cammino verso lo sterminio di un popolo cominciò silenzioso e velocissimo. Era il 1938 quando il Consiglio dei Ministri dell’allora governo fascista promulgò le leggi razziali. Dopo ottant’anni un documentario, 1938 – Diversi di Girogio Treves, presentato Fuori Concorso alla 75sima edizione…
Commenti

AT ETERNITY’S GATE | Dalla tela allo schermo: Schnabel dipinge Van Gogh

Quante volte osservando un dipinto di Van Gogh siamo stati portati a chiederci cosa vedesse il pittore con i suoi stessi occhi? Julian Schnabel con At eternity’s gate, in concorso alla 75esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, cerca di offrire una risposta alla domanda con una pellicola che insegue e ricrea visivamente quello sguardo d’autore, mentre il sorprendente volto di…
Commenti

THE SISTERS BROTHERS | La tenerezza maschile: una forma di progresso civile 

Questi cowboy si esprimono con fluidità, si lavano i denti con lo spazzolino, parlano molto, fanno considerazioni di un certo rilievo e piangono la morte del proprio cavallo. The Sisters Brothers di Jacques Audiard (Dheepan – Una nuova vita, 2015), in Concorso alla 75esima Mostra Internazionale d’arte Cinematografica di Venezia, rilegge il genere western ponendolo ad un bivio tra brutalità…
Commenti
Pagina 1 di 2712345...1020...Ultima »