Manuela Travaglini
Manuela Travaglini

Biografia

Articoli

Brexit: scambi commerciali con il Regno Unito, cosa cambia

Il Regno Unito ha lasciato l’Unione Europea il 31 gennaio 2020, ma in base all’accordo di recesso siglato tra le parti, è previsto un periodo transitorio che durerà fino al 31 dicembre 2020, durante il quale le norme e le procedure in materia fiscale e doganale relative agli scambi commerciali tra UE e UK resteranno invariate. Di fatto, l’effetto della…
Commenti

Destinazione Londra: presto obbligatorio il passaporto

La lotta alle carte d’identità nazionali è una storia vecchia, con Londra che non le ha mai viste di buon occhio perché giudicate poco sicure e di facile contraffazione – e di fatto una gran perdita di tempo agli arrivi alla frontiera, e l’Unione Europea che ne ha sempre difeso, e di fatto consentito l’uso, anche per oltrepassare il confine…
Commenti

Obbligo di registrazione e costo elevati per assumere lavoratori europei a Londra

A meno di tre mesi dal termine del periodo di transizione, con la deadline Brexit del 31 dicembre 2020 che coincide con la fine del free movement dei cittadini dell’Unione in territorio britannico, i datori di lavoro che operano anche in Regno Unito e che qui vogliono assumere lavoratori provenienti da Paesi terzi devono considerare come adeguare il proprio business…
Commenti

Lavorare a Londra: cosa cambia dal 1 gennaio 2021

Dal 1 gennaio 2021 diventerà molto più difficile trasferirsi per lavorare a Londra: con la fine del periodo transitorio, infatti, Brexit diventa realtà e terminerà anche il free movement tra il Regno Unito ed i Paesi dell’Unione europea: se almeno il turismo sembrerebbe salvo, così non sarà per chi voglia lavorare in Regno Unito. Dal primo gennaio 2021, infatti, il…
Commenti

Iscrizione AIRE: ci protegge dalla Brexit?

In limbo tra Covid e Brexit, molti italiani sperano di consolidare la propria posizione in Regno Unito iscrivendosi all’AIRE. Prima di approfondire è forse opportuno chiarire un punto importante: iscriversi all’AIRE significa regolarizzare la propria posizione nei confronti del governo italiano, ma non ha alcun impatto su come il Regno Unito valuterà la nostra presenza in territorio britannico. Se volessimo…
Commenti